Scritto: Venerdì, 20 Agosto 2021 22:25 Ultima modifica: Lunedì, 25 Ottobre 2021 01:14

Seconda EVA dalla stazione spaziale cinese


Due astronauti, dell'equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Cinese (CSS), hanno eseguito oggi la seconda attività extra-veicolare della missione Shenzhou-12.

Rate this item
(1 Vote)
Nella foto ii due astronauti all'esterno della stazione spaziale.
Nella foto ii due astronauti all'esterno della stazione spaziale.
Crediti: Xinhua/Tian Dingyu

 Gli astronauti cinesi Nie Haisheng e Liu Boming, della missione Shenzhou-12, hanno intrapreso una seconda passeggiata nello spazio il 20 agosto per eseguire lavori sul braccio robotico della stazione spaziale cinese Tianhe. Il comandante della missione Shenzhou-12, Nie, ha aperto il portello del modulo Tianhe alle 14:33 ora di Pechino (le 2:38 italiane) del 20 agosto per iniziare un'attività extraveicolare pianificata di quasi sette ore, lo ha affermato la China Manned Space Agency (CMSA). La coppia, che indossava tute per la mobilità extraveicolare Feitian ("volando nello spazio") di seconda generazione, ha completato l'installazione di poggiapiedi e una piattaforma di lavoro extra-veicolare sul grande braccio robotico. I media cinesi hanno trasmesso in streaming filmati dell'EVA. L'escursione è stata supportata dall'astronauta Tang Hongbo, che è rimasto all'interno di Tianhe, il modulo centrale della stazione spaziale di 16,6 metri di lunghezza e 4,2 metri di diametro lanciato il 28 aprile scorso. L'EVA includeva anche il lavoro su una telecamera panoramica, l'installazione di un kit di strumenti, l'aggiunta di un set di pompe per il sistema di controllo termico di Tianhe e altri apparati in preparazione dell'arrivo di altri due moduli nel 2022. L'EVA è stato completata alle 20:33 ora di Pechino (le 8:33 italiane), circa un'ora prima del previsto. L'equipaggio della Shenzhou-12 è a bordo di Tianhe dal 17 giugno. I tre astronauti dovrebbero tornare sulla Terra entro un mese, prima dell'arrivo della seconda missione di rifornimento, la Tianzhou-3. Una prima passeggiata spaziale dell'equipaggio della Shenzhou-12 è stata condotta il 3 luglio da Liu Bomng e Tang Hongbo. Durante il periodo trascorso a bordo dell'avamposto orbitale gli astronauti hanno svolto una serie di attività ed esperimenti in preparazione delle future missioni. Il lavoro recente include l'installazione di un'unità di refrigerazione per campioni medici, l'assemblaggio di una centrifuga spaziale, l'attivazione di un esperimento di levitazione magnetica, il prelievo di sangue e il test di un sottosistema di rimozione per le traccie di gas pericolosi.

cina shenzhou12 eva2 2

Nella foto il comandante Nie al lavoro all'esterno della stazione spaziale, durante l'EVA n.2 della missione. Crediti: Xinhua/Tian Dingyu

 Il razzo Lunga Marcia 7 (CZ-7), per il lancio di Tianzhou-3, è arrivato allo spazioporto di Wenchang all'inizio di questa settimana e dovrebbe essere lanciato intorno al 20 settembre. Tianzhou-3 consegnerà rifornimenti per la missione con equipaggio Shenzhou-13, prevista ad ottobre. I preparativi per Shenzhou-13 sono in corso a Jiuquan, nel nord-est della Cina, dove è stato preparato in anticipo un razzo Lunga Marcia 2F (CZ-2F) in caso di necessità di un lancio di emergenza su Tianhe. Si prevede che Tianzhou-2, che ha consegnato forniture a Tianhe per Shenzhou-12, rimarrà agganciata al modulo centrale anche dopo la partenza della Shenzhou-12. Quindi si sgancerà dal boccaporto di poppa di Tianhe e attraccherà a quello di prua e condurrà il test del trasferimento del propellente con Tianhe. La massa di 13.000 chilogrammi della Tianzhou-2 sarà quindi utilizzata come unità di prova per il braccio robotico che dovrà manipolare i futuri moduli come parte della costruzione della stazione spaziale. Tianhe sarà infatti raggiunto in orbita da due moduli laboratorio, chiamati Mengtian e Wentian, nel 2022.

cina shenzhou12 nie at work

Nell'immagine tratta da un video dei giorni scorsi, il comandante Nie all'interno del modulo pressurizzato Tianhe. Crediti: Jin Liwang/Xinhua/eyevine)

 Un giorno prima della passeggiata spaziale, la CMSA ha rilasciato i parametri orbitali per Tianhe, che si trova a 379,7 per 396,85 chilometri di quota con un'inclinazione di 41,35 gradi e una velocità di 7,68 chilometri al secondo. Yang Yanbo, vice comandante della missione Shenzhou-12 presso il Centro di controllo aerospaziale di Pechino, ha dichiarato ai media cinesi che le squadre a terra stanno monitorando l'ambiente spaziale e sono pronte a condurre manovre per evitare collisioni con possibili detriti spaziali. Shenzhou-12 è la terza di un'intensa serie di 11 missioni per la costruzione della stazione spaziale cinese a tre moduli. Chiamato Tiangong, il complesso orbitale dovrebbe essere completato entro la fine del 2022. Tiangong sarà raggiunto in orbita, intorno al 2024, anche da Xuntian, un telescopio spaziale ottico delle dimensioni di Hubble. La stazione spaziale cinese potrebbe anche essere ampliata da tre a sei moduli se la costruzione della fase principale procedesse come previsto.

 L'EVA di oggi è soltanto la terza compiuta dagli astronauti cinesi, la prima risale a quasi 13 anni fa, quando, il 27 settembre 2008, Zhai Zhigang, componente della missione Shenzhou 7, eseguì una solitaria uscita dalla capsula, della durata di appena 22 minuti. 

Letto: 405 volta/e Ultima modifica Lunedì, 25 Ottobre 2021 01:14

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Massimo Martini

Sono appassionato di astronomia e di astronautica fin da quella notte del luglio 1969 quando, a poco più di sei anni, vidi i primi uomini mettere piede sulla Luna. La passione è cresciuta con gli anni e, sebbene non si sia trasformata in attività lavorativa, sono diventato un grande appassionato. Nel 1992, in pieno viaggio di Nozze, sono riuscito a trascinare persino la mia dolce metà al Kennedy Space Center per vedere il lancio del primo italiano nello spazio. Dal 2000 al 2017 ho realizzato e curato il sito astronautica.us che è stato sempre aggiornato ed il più possibile affidabile nelle informazioni. Purtroppo, per motivi personali sono stato costretto a chiudere il sito nel luglio 2017.
Sono stato, assieme a mia moglie, uno dei responsabili delle prime tre edizioni della convention 'AstronautiCON', che hanno visto anche la presenza di illustri ospiti nel campo astronautico. Al momento collaboro saltuariamente con la rivista del settore 'Spazio Magazine', attivamente con il sito aliveuniverse.today ed ho una rubrica fissa astronomica sul magazine locale 'Quello che c'è'.

www.astronautica.us | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 3 dicembre 2022

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

Odometria e altri dati del rover e del drone Ingen...

ISS height

ISS height

Parametri orbitali della Stazione Spaziale interna...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 1 dicembre. Statistiche su...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora 

SE8606 GiornalismoScientifico RGB