Domenica, 28 Ottobre 2018 15:16

#ESA #Rosetta: Chury come non l'avete mai vista

Scritto da

Una sequenza mozzafiato è stata assemblata dall'utente di Twitter landru79 con le immagini della fotocamera OSIRIS che, a bordo della sonda dell'ESA Rosetta, ci fatto scoprire le meraviglie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko.

Ad un anno esatto dalla fine della missione, si scopre che l'ultima immagine inviata dalla sonda dell'ESA Rosetta prima di impattare sulla cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko, in realtà, non era veramente l'ultima: gli scienziati ne hanno trovata un'altra nascosta nell'ultima telemetria ricevuta.

Mercoledì, 10 Maggio 2017 12:53

Le ultime parole di Rosetta

Scritto da

Come ricorderete, Rosetta ha terminato la sua missione il 30 settembre 2016, impattando sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko ma i suoi strumenti hanno lavorato fino alla fine.

Venerdì, 18 Novembre 2016 06:23

Chury sorprende con il ghiaccio secco

Scritto da

Mentre 67P/Churyumov–Gerasimenko si avvicinava al perielio, lo spettrometro VIRTIS (Visible Infrared Thermal Imaging Spectrometer), a bordo della sonda dell'ESA Rosetta, rilevava inaspettatamente ghiaccio secco, mai visto prima su una cometa.

La sonda dell'ESA Rosetta ha terminato la sua missione. La conferma è arrivata puntuale, alle 13:19 ora italiana, al centro operativo dell'ESA. Addio Rosetta!

La fine è vicina per la sonda dell'ESA Rosetta, che domani verrà guidata verso un impatto controllato sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko.

Venerdì, 23 Settembre 2016 17:45

Chury: 34 fuochi d'artificio al perielio

Scritto da

La scorsa estate, quando 67P/Churyumov–Gerasimenko si stava avvicinando al Sole ed era nel periodo di massima attività, la sonda dell'ESA Rosetta ha osservato 34 esplosioni provenire dal nucleo della cometa nell'arco di 3 mesi.

L'Agenzia Spaziale Europea ESA ha pubblicato ieri le ultime attività in programma per la sonda Rosetta che il 30 settembre terminerà la sua missione con un impatto controllato nella regione Ma’at sul piccolo lobo della cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko.

Lunedì, 05 Settembre 2016 18:31

#PhilaeFound - Rosetta ritrova Philae!

Scritto da

Come ogni favola anche la storia della sonda dell'ESA Rosetta ha un lieto fine! A meno di un mese dal termine della missione, le sue fotocamere ad alta risoluzione hanno ritrovato Philae.

Domenica, 04 Settembre 2016 14:53

MIDAS svela la polvere di Chury

Scritto da

Gli scienziati della missione dell'ESA Rosetta hanno continuato ad analizzare le particelle di polvere della chioma della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko per saperne di più sulla loro composizione ed origine.
Il lavoro viene svolto con MIDAS (Micro-Imaging Dust Analysis System), uno dei strumenti a bordo della sonda.

Sabato, 27 Agosto 2016 16:22

Un'esplosione su Chury

Scritto da

Il 19 febbraio di quest'anno la sonda dell'ESA Rosetta ha inaspettatamente assistito ad un'esplosione sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, probabilmente causata da una frana.
"Per una felice coincidenza stavamo puntando la maggior parte degli strumenti sulla cometa in quel momento, ottenendo misure simultanee che ci hanno fornito il più completo set di dati mai raccolto", ha commentato nel report Matt Taylor, project scientist della missione.

Lunedì, 01 Agosto 2016 09:16

Così nascono le comete

Scritto da

Uno studio guidato da Björn Davidsson del Jet Propulsion Laboratory (JPL) e pubblicato sulla rivista Astronomy & Astrophysics analizza i dati raccolti dalla missione dell'ESA Rosetta su 67P/Churyumov-Gerasimenko per spiegare come e quando sono nate le comete.

Il 27 luglio 2016 alle 9:00 UTC, l'Electrical Support System Processor Unit (ESS), cioè l'interfaccia a bordo della sonda dell'ESA Rosetta utilizzata per comunicare con il lander, è stata spenta e con questo è finita ogni flebile speranza di poter comunicare di nuovo con il piccolo Philae.

Il prossimo 30 settembre la missione dell'ESA Rosetta finirà sulla regione Ma’at sul piccolo lobo della cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko.
La decisione è stata comunicata oggi sul blog dedicato.

Venerdì, 01 Luglio 2016 17:24

Rosetta si prepara al gran finale

Scritto da

Rosetta è ormai alla fine della sua avventura. La sonda, invecchiata dopo 12 anni nello spazio ed impolverata dopo due anni passati a fianco di Chury, sta accompagnando ancora la cometa verso l'orbita di Giove, dove l'energia solare a disposizione per operare è ridotta drasticamente e il downlink dei dati scientifici soffre di una riduzione di banda.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre (ore 18)

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 11 Dicembre)

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 12/12 [Last update: Dec,12]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 9/12/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 12/12 [Last update: Dic,12].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 11/12 - Sol 368]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 13/8/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 6 Dicembre [updated on Dec,06]

HOT NEWS