Venerdì 24 Novembre 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

#Perigiove7: Juno vola sulla Grande Macchia Rossa

Un dettaglio della Grande Macchia Rossa di Giove ingrandito 4x, ripreso dalla JunoCam a bordo della sonda della NASA Juno durante il perigiove 7
Un dettaglio della Grande Macchia Rossa di Giove ingrandito 4x, ripreso dalla JunoCam a bordo della sonda della NASA Juno durante il perigiove 7 Crediti: NASA/JPL-Caltech/SwRI/MSSS Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today

L'11 luglio, la sonda della NASA Juno ha effettuato il suo settimo passaggio ravvicinato su Giove (PJ7). Questa volta, il principale punto di interesse scelto per la "citizen" fotocamera JunoCam era la famosa Grande Macchia Rossa.

Come previsto, l'evento ha avuto molto successo ed ha infiammato gli animi degli image processor che ad ogni perigiove rielaborano le immagine raw inviate a Terra dalla sonda.
In tutto sono state ottenute quattro riprese dell'ovale più famoso del Sistema Solare, ciascuna disponibile nei filtri rosso, verde e blu:

Le quattro immagine della Grande Macchia Rossa ottenute dai dati di Juno, sovrapposte ad una porzione della mappa di Giove.

Le quattro immagine della Grande Macchia Rossa ottenute dai dati di Juno, sovrapposte ad una porzione della mappa di Giove.
Crediti: NASA/ESA/GSFC/UCBerkeley/JPL-Caltech/STScI / Elisabetta Bonora

In apertura, una nostra elaborazione: un dettaglio della Grande Macchia Rossa ingrandito 4 volte, ottenuto dalla migliore ripresa della JunoCam (JNCE_2017192_07C00060_V01). L'immagine a piena risoluzione è disponibile sul nostro album di Flickr. Qui sotto, il frame completo in "colori naturali".

Perigiove 7: la Grande Macchia Rossa in colori naturali

Perigiove 7: la Grande Macchia Rossa in colori naturali
Crediti: NASA/JPL-Caltech/SwRI/MSSS - Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today

Ma, come ho scritto, la Grande Macchia Rossa ha davvero scatenato i fan e la loro fantasia. Nel catalogo sono state pubblicate davvero delle belle composizioni. Una delle più virali ed anche istruttive è stata realizzata da Seàn Doran e mostra, in scala, la Terra divorata dalla grande tempesta che al 3 aprile 2017 misurava 16.350 chilometri di diametro (circa 1,3 volte più ampia del nostro pianeta).
La gigantesca formazione è stata monitorata dal 1830 ed esiste probabilmente da oltre 350 anni ma negli ultimi tempi, sembra essersi ridotta.

La Terra, in scala, divorata dalla Grande Macchia Rossa

La Terra, in scala, divorata dalla Grande Macchia Rossa
Crediti: NASA / SwRI / MSSS / Gerald Eichstädt / Seán Doran

"Per centinaia di anni gli scienziati hanno osservato, domandandosi e teorizzando, la Grande macchia Rossa di Giove", ha dichiarato Scott Bolton, ricercatore principale di Juno. "Ora abbiamo le migliori immagini di questa tempesta. Ci vorrà un po' di tempo per analizzare tutti i dati e non solo della JunoCam ma da tutti gli otto strumenti di Juno, per saperne di più sul passato, presente e futuro della Grande Macchia Rossa".

Juno ha raggiunto il perigiove alle 3:55 dell'11 luglio 2017, sfiorando le nuvole del gigante gassoso da 3.500 chilometri di quota; 11 minuti e 33 secondi più tardi, la sonda aveva viaggiato per altri 39.771 chilometri e stava passando direttamente sopra la Grande Macchia Rossa da una distanza di 9.000 chilometri. Prossimo perigiove atteso per l'1 settembre!

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

Immagine del giorno

Log: Missioni e Detriti

Dallo spazio attorno alla Terra

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 23 Novembre.

Sole

Attività solare - Crediti NASA/ESA/SOHO

STEREO Ahead - Crediti NASA

SOHO LASCO C2 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

 

 

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.