Scritto: Venerdì, 15 Febbraio 2013 08:53 Ultima modifica: Sabato, 27 Dicembre 2014 21:15

Pioggia di meteoriti in Russia, diversi feriti. Un'anticipazione del passaggio dell'asteroide 2012 DA14?


Un'enorme palla di fuoco è entrata in atmosfera in Russia alle 11:00 ora locale (6:00 ora italiana) ed ha attraversato il cielo degli Urali e delle regioni centrali, provocando diversi feriti.
Molte sono le testimonianze, le immagini e i video che in queste ore sono stati caricati in rete.

Rate this item
(0 votes)

Pioggia di meteoriti in Russia

Credit: YouTube/Евгений Славенков

Un'enorme palla di fuoco è entrata in atmosfera in Russia alle 11:00 ora locale (6:00 ora italiana) ed ha attraversato il cielo degli Urali e delle regioni centrali, provocando diversi feriti.
Molte sono le testimonianze, le immagini e i video che in queste ore sono stati caricati in rete.

Le regioni maggiormente interessate sono state quelle di Chelyabinsk e Sverdlovsk dove il bolide avrebbe causato forti boati che avrebbero mandato in frantumi i vetri di alcuni edifici scolastici e sanitari, mentre il materiale esploso avrebbe colpito il muro di una fabbrica di zinco a 1.500 chilometri ad est di Mosca.

Sono comunque, diverse le strutture danneggiate.

L'evento ha lasciato molte scie di fumo visibili in cielo mentre altri testimoni hanno riportato di aver visto oggetti toccare il suolo.

Meteor vapour trail, 15th Feb 2013

Meteor vapour trail, 15th Feb 2013
Original data Copyright EUMETSAT 2013

In molti hanno inizialmente pensato ad una pioggia di meteoriti ma le autorità parlano della disintegrazione di un unico oggetto di dimensioni più grandi.

L'agenzia di stampa russa RIA-Novosti riporta che ci sarebbe stata un'esplosione ad una quota di circa 10.000 metri ma questo dato è ancora in corso di verifica.

il Ministero per le Emergenze ha segnalato che un frammento della roccia spaziale sarebbe caduto a circa 80 chilometri dalla città di Satka.

Non dimentichiamo che nel 1908 un meteorite esplose lungo le rive del fiume Tunguska, in Siberia, radendo al suolo centinaia di chilometri quadrati di alberi. Una palla di fuoco dal diametro di 45 metri, proprio come l'asteroide 2012 DA14 che oggi sfiorerà il nostro pianeta.

Le speculazioni sull'attinenza tra l'evento avvenuto in Russia questa mattina e il prossimo flyby di 2012 DA14 sono state d'obbligo.

Tuttavia, gli esperti assicurano che non esiste alcun legame tra i due eventi astronomici perché intercorsi a diverse ore di distanza l'uno dall'altro.
Con una velocità di circa 8 chilometri al secondo viene percorsa una distanza di mezzo milione di chilometri per cui il tempo che separa l'inattesa pioggia di meteoriti russa di questa mattina e il prossimo passaggio di 2012 DA14 rende gli eventi troppo lontani per una qualunque relazione.

L'ingresso in atmosfera di un piccolo asteroide oggi 15 febbraio 2013 è stata solo una coincidenza.



Aggiornamento
In base alle ultime notizie la meteora sarebbe apparsa in cielo alle 9:25 ora locale, nella regione di 
Chelyabinsk, vicino ai monti Urali meridionali e si sarebbe disintegrata (esplosa) a circa 30 - 50 chilometri sopra la superficie terrestre.
Le prime stime indicano un diametro di 1,5 metri, un peso di 10 tonnellate e una velocità di 15 chilometri al secondo (30 chilometri al secondo è invece la velocità indicata dall'agenzia 
di stampa russa RIA-Novosti)

Nature News riporta che questo è stato il più grande oggetto che ha colpito la Terra in più di un secolo: i dati relativi agli infrasuoni raccolti dalla rete progettata per il collaudo delle armi nucleari suggerisce che l'esplosione di oggi ha rilasciato centinaia di migliaia di kilotoni di energia.

Il bilancio è stato di oltre 1.000 feriti e 3.000 edifici residenziali danneggiati, in base a quanto riportato dall'agenzia di stampa russa RIA-Novosti.

Conferme arrivano dall'Agenzia Spaziale Europea ESA e dalla NASA: il meteorite russo non ha niente in comune con 2012 DA14 che tra mezz'ora passerà ad una quota di soli 27.000 chilometri sopra le nostre teste. Le due rocce spaziali hanno un'orbita completamente diversa. Ecco una ricostruzione pubblicata sul Telegraph:

Meteorite in Russia 15 febbraio 2013

Source: telegraph.co.uk

Dal NOAA arriva invece una gif animata che mostra la meteora in entrata nell'atmosfera terrestre sopra Chelyabinsk. La sequenza è composta da 8 immagini riprese ogni 15 minuti, fino al momento in cui la scia di vapore si fonde con la luce del Sole del mattino.

Meteorite in Russia NOAA

Creadit: NOAA

Letto: 6868 volta/e Ultima modifica Sabato, 27 Dicembre 2014 21:15
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 14/1/21 - Sol 758] - Mete...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 12 Gennaio [Last ...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 gennaio [updated on Jan,10]...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 9 gennaio [Last update...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 10/11/20). Le manovre della so...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista