Scritto: Venerdì, 15 Febbraio 2013 21:42 Ultima modifica: Sabato, 27 Dicembre 2014 21:15

2012 DA14 15 febbraio 2013: tutte le immagini del flyby


Giornata di grandi eventi astronomici intorno al nostro pianeta, ieri 15 febbraio 2013. 

Dopo l'inaspettato meteorite che ha colpito le regioni centrali della Russia e i monti Urali ieri mattina alle 6:00 ora italiana, provocando non pochi danni e feriti, ieri sera, grande fermento nel mondo dell'astronomia per catturare il passaggio ravvicinato dell'asteroide 2012 DA14.

Rate this item
(0 votes)

Asteroid 2012 DA14 and the Eta Carinae Nebula

Credit: NASA/MSFC/Aaron Kingery

Giornata di grandi eventi astronomici intorno al nostro pianeta, ieri 15 febbraio 2013. 

Dopo l'inaspettato meteorite che ha colpito le regioni centrali della Russia e i monti Urali ieri mattina alle 6:00 ora italiana, provocando non pochi danni e feriti, ieri sera, grande fermento nel mondo dell'astronomia per catturare il passaggio ravvicinato dell'asteroide 2012 DA14.

Noi abbiamo seguito la diretta sul canale ustream di NASA tv, dove immagini spettacolari sono arrivate dai principali osservatori mondiali.

2012 DA14, un asteroide di circa 45 metri di diametro con una massa di 130.000 tonnellate, era stato scoperto dall’osservatorio spagnolo sulle montagne dell’Andalusia meridionale, La Sagra, il 22 Febbraio 2012 è stato rilevato quando ancora era ad una distanza di 4,3 milioni di chilometri

Asteroide 2012 DA14

Asteroide 2012 DA14
Credit: Jaime Nomen, La Sagra

Il suo flyby estramemente ravvicinato, che lo ha portato all'interno dell'orbita dei satelliti geostazionari (che si trova a 35.800 chilometri sopra la superficie terrestre) ha rappresentato un'occasione unica di osservazione in tutta sicurezza per la Terra.

Durante il suo avvicinamento sono state riprese diverse immagini come quella catturata dall'astronomo Dave Herald di Murrumbateman, Australia, il 13 febbraio

Asteroide 2012 DA14

Credit: D. Herald

oppure quelle ottenute dal Faulkes Telescope South a Siding Springs, Australia, giovedì 14 febbraio alle 11:06 UTC, assemblate in una gif animata dall'Osservatorio di Remanzacco in Italia.
Qui, l'asteroide si muoveva a circa ~1.15 "/min con una magnitudine di circa 17.

Asteroide 2012 DA14

Credit: LCOGT/Faulkes

Ieri sera sono state diverse le dirette trasmesse in rete in collegamento con gli osservatori internazionali.

Poco dolo le 21:00 ora italiana, 2012 DA14 aveva concluso il suo passaggio ravvicinato sopra l'Indonesia passando a 28.163 chilometri di quota (fonte @esaoperations).

Dal Siding Spring Observatory in Australia è arrivata la meravigliosa immagine in apertura, dove Eta Carinae Nebula fa da sfondo all'asteroide 2012 DA14.

Un'animazione è stata invece catturata alle 17:40 UTC:

2012 DA14 Siding Spring Australia

Image courtesy of E. Guido/N. Howes/Remanzacco Observatory

ed un'altra immagine ripresa alle 18:45 UTC a soli 40 minuti dal momento di maggior avvicinamento, con tempo di esposizione di 60 secondi. L'asteroide si muoveva a circa 2665 "/min con una magnitudine di circa 7,6.

2012 DA14  Observatory Siding Spring

Credit: E. Guido & N. Howes

Quella che segue, invece,  è un'animazione creata ed elaborata da Alive Universe Images grazie alle immagini trasmesse in diretta sul canale ustream di NASA TV, dal GinGin Observatory in Australia:

2012 DA14 gif movie - 15 febbraio 2013 from GinGin Observatory, Australia

2012 DA14 gif movie - 15 febbraio 2013 from GinGin Observatory, Australia
Source: NASA tv  processing 2di7 & titanio44

Successivamente la diretta è passata all'ESA Optical Ground Station (OGS) a Tenerife in Spagna. Nell'immagine seguente, catturata alle 23:35 UTC, 2012 DA14  è ormai in allontanamento:

2012 DA14 ESA OGS

Credits: ESA/Instituto de Astrofísica de Canarias/Iciar Montilla, Julio Castro, Alfred Rosenberg

Per l'Italia, la traiettoria è stata accuratamente calcolata dal sito virtualtelescope.eu:

2012 DA14 traiettoria sull'Italia

Oltre ai grandi osservatori mondiali, molti sono stati gli astronomi amatoriali che sono riusciti ad immortalare l'evento.

Per una bellissima panoramica di scatti vi rimandiamo alla galleria di immagini organizzata sul sito spaceweather.com.

Tra tutte, abbiamo scelto però di riportare la foto dell'italiano Lorenzo Comolli da Tradate (VA), creata dallo stack di 25 scatti da 100 ms ciascuno, ad una distanza di 0.3 s.

2012 DA14 Lorenzo Comolli

Credit: Lorenzo Comolli
Source: spaceweather.com/gallery

Aggiornamento
Ci sembra doveroso riportare in questa raccolta un bel risultato tutto italiano: le osservazioni in infrarosso dell'asteroide 2012 DA14 ottenute dalla Stazione Osservativa di Campo Imperatore, degli osservatori di Roma e Teramo dell’INAF.

2012DA14 Campo Imperatore Observatory

Nell'animazione, le immagini sono state scattate ogni 10 secondi con il telescopio in movimento per compensare lo spostamento apparente delle stelle: l'asteroide attrraversa il campo visivo da sud a nord.

Letto: 3446 volta/e Ultima modifica Sabato, 27 Dicembre 2014 21:15
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 20 Gennaio [Last ...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 20 gennaio [Last updat...

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 19/1/21 - Sol 762] - Mete...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

 Dove si trovano le tre sonde lanciate a Lugl...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 gennaio [updated on Jan,10]...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista