Scritto: Domenica, 15 Gennaio 2023 01:31 Ultima modifica: Domenica, 15 Gennaio 2023 06:14

Cina, un gennaio di fuoco


In meno di 13 ore, la Cina ha compiuto due missioni orbitali confermando una partenza del 2023 che fa pensare ad un'annata nuovamente record per i voli spaziali del gigante asiatico. Questa volta è toccato ad un satellite per telecomunicazioni, 1 da ricognizione e 2 dimostratori tecnologici.

Rate this item
(2 votes)
Nella foto il decollo del Lunga Marcia 2C con a bordo il satellite APStar-6E.
Nella foto il decollo del Lunga Marcia 2C con a bordo il satellite APStar-6E.
Credito: Xinhua

 La Cina ha lanciato altre due missioni in orbita, portando già a quattro il conteggio dei lanci di gennaio. In primo luogo, un Chang Zheng 2C (Lunga Marcia 2C) è stato lanciato dal Centro Lancio Satelliti di Xichang (XSLC) giovedì 12 gennaio 2023 alle 18:10 UTC, trasportando il satellite per telecomunicazioni APStar-6E. Il giorno successivo, un Chang Zheng 2D è stato lanciato dal Centro Lancio Satelliti di Jiuquan (JSLC), trasportando i carichi utili Yaogan-37 e Shiyan-22 A/B.

 Il CZ-2C di giovedì ha lanciato il carico utile APStar-6E su un'orbita di trasferimento geostazionario (GTO). AP sta per "Asia-Pacifico", poiché i satelliti sono designati per fornire servizi di comunicazione a banda larga ad alto rendimento per il sud-est asiatico. Il satellite è basato sul bus satellitare DFH-3E, sviluppato dalla China Academy of Space Technology (CAST), e ha una massa totale di circa 2.090 kg. Il satellite ha una vita operativa prevista di circa 15 anni. La fase di trasferimento utilizzata per questo lancio porta la massa totale di lancio del carico utile a circa 4,3 tonnellate. Questo è stato il primo volo di questo nuovo modello satellitare.

 Un annuncio dell'ordine di un nuovo satellite APT era stato fatto nel novembre 2020, poiché APT Satellite ha acquistato la produzione e il lancio del carico utile dalla China Great Wall Industry Corp. per 137,6 milioni di dollari. Il CZ-2C ha rilasciato il carico utile e kick stage (lo stadio di spinta) su un'orbita di 200 per 500 km con un'inclinazione di 28,5°. Il kick stage solleva l'orbita del carico utile a GTO prima che il satellite aumenti ulteriormente la sua orbita a GEO in una manovra di innalzamento orbitale della durata di più mesi.

 Per questo lancio, la China Academy of Launch Vehicle Technology (CALT) ha ridisegnato l'adattatore del carico utile del razzo per risparmiare massa. Secondo vari rapporti, ciò ha ridotto la massa dell'adattatore del carico utile del 20-30%. Questo lancio è stato un record per CZ-2C, in quanto è stato il carico utile più pesante mai lanciato da questo tipo di veicolo. Il Chang Zheng 2C è un razzo orbitale a due stadi sviluppato e costruito da CALT. Esso è comunemente usato per carichi utili più piccoli e leggeri ed è uno dei razzi meno capaci della famiglia Chang Zheng.

 Al decollo, il razzo pesa circa 233.000 kg senza carico utile ed è alto 42 metri con un diametro di 3,35 metri. In teoria, può prevedere un terzo stadio opzionale; tuttavia, il kick stage di oggi non è stato il solito kick stage YZ-1. Il primo stadio stesso del razzo è alto 25,72 con un diametro di 3,35 metri. È alimentato da tetrossido di diazoto e dimetilidrazina asimmetrica e dispone di quattro motori YF-21C per la propulsione. Tutti e quattro i motori insieme forniscono una spinta al decollo di 2.961,6 kN con un impulso specifico di 260,69 secondi. L'Academy of Aerospace Liquid Propulsion Technology ha sviluppato i motori utilizzando un ciclo a generatore di gas. Il secondo stadio è alto solo 7,757 metri, con lo stesso diametro del primo stadio. Utilizza il motore YF-24E, che consiste in un singolo motore principale YF-22E e quattro motori direzionali YF-23.

cina cz2d yaogan37 liftoff 13012023

Nella foto il decollo del Lunga Marcia 2d con a bordo i satelliti Yaogan-37 e Shiyan-22A e 22B. Credito: Xinhua

 Il secondo lancio della settimana è stato un volo condiviso tra un satellite Yaogan e due payload Shiyan. Il decollo è stato condotto alle 07:00 UTC di venerdì e confermato con successo in un secondo momento. L'orbita target per questi carichi utili era un'orbita bassa terrestre (LEO).

 I veicoli spaziali Yaogan Weixing sono satelliti di "telerilevamento", comunemente chiamati "Yaogan". Sono carichi utili militari classificati con un'ampia gamma di scopi di sorveglianza, spionaggio e sicurezza. L'obiettivo ufficiale di questo carico utile è "test di verifica in orbita di nuove tecnologie come il monitoraggio dell'ambiente spaziale," che la Cina usa spesso come descrizione per questi carichi utili classificati. Per il carico utile Yaogan-37, non sono stati forniti ulteriori dettagli sulla massa e sulle dimensioni.

 I carichi utili Shiyan su questo lancio hanno ricevuto un trattamento simile. La Cina non ha rilasciato alcun dettaglio e i due carichi utili hanno gli stessi scopi non pubblici del carico utile Yaogan-37. La Shanghai Academy of Spaceflight Technology (SAST) e la Chinese Academy of Sciences (CAS) hanno costruito i due piccoli satelliti per l'osservazione della Terra. Ciò che ha creato confusione su questi carichi utili è stato l'annuncio iniziale di CASC che i carichi utili Shiyan 22A/B erano stati lanciati con un CZ-7A all'inizio di gennaio. Questa affermazione è stata ora corretta, poiché i carichi utili non erano inclusi su quel razzo ma su questo volo su CZ-2D.

 Per questo lancio è stato utilizzato il cavallo di battaglia cinese del 2022, il Chang Zheng 2D. L'anno scorso è riuscito a volare ben 15 volte, il che lo ha reso il secondo razzo che ha più volato al mondo nell'ultimo anno (dopo il Falcon 9 di SpaceX). È alto 41 metri con un diametro di 3,35 metri. Al decollo, pesa 232.250 kg e utilizza lo stesso carburante ipergolico del CZ-2C. Il primo stadio funziona con quattro motori YF-21C che producono la stessa spinta al decollo del CZ-2C.

cina cz2c apstar6e satellite

Nella foto il decollo del Lunga Marcia 2d con a bordo i satelliti Yaogan-37 e Shiyan-22A e 22B. Credito: Twitter @CNSpaceflight

 Il Chang Zheng 2D può sollevare 3.500 kg in LEO, con la capacità di SSO che scende a 1.300 kg. Finora è stato lanciato 73 volte, e il 2022 è stato l'anno di maggior successo della configurazione del razzo. La Cina ha avuto un inizio intenso dell'anno di lancio, con quattro lanci dal continente cinese nel 2023. Il prossimo è previsto per domenica, con il carico utile e il razzo ancora sconosciuti.

 Si è trattato del settimo ed ottavo tentativo di volo orbitale globale del 2023, il quinto e sesto ad avere successo, il quarto per La Cina, che così pareggia il numero di tentativi orbitali degli Stati Uniti.

Letto: 772 volta/e Ultima modifica Domenica, 15 Gennaio 2023 06:14

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Massimo Martini

Sono appassionato di astronomia e di astronautica fin da quella notte del luglio 1969 quando, a poco più di sei anni, vidi i primi uomini mettere piede sulla Luna. La passione è cresciuta con gli anni e, sebbene non si sia trasformata in attività lavorativa, sono diventato un grande appassionato. Nel 1992, in pieno viaggio di Nozze, sono riuscito a trascinare persino la mia dolce metà al Kennedy Space Center per vedere il lancio del primo italiano nello spazio. Dal 2000 al 2017 ho realizzato e curato il sito astronautica.us che è stato sempre aggiornato ed il più possibile affidabile nelle informazioni. Purtroppo, per motivi personali sono stato costretto a chiudere il sito nel luglio 2017.
Sono stato, assieme a mia moglie, uno dei responsabili delle prime tre edizioni della convention 'AstronautiCON', che hanno visto anche la presenza di illustri ospiti nel campo astronautico. Al momento collaboro saltuariamente con la rivista del settore 'Spazio Magazine', attivamente con il sito aliveuniverse.today ed ho una rubrica fissa astronomica sul magazine locale 'Quello che c'è'.

www.astronautica.us | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 7 febbraio

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

Odometria e altri dati del rover e del drone Ingen...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 7 febbraio. Statistiche su...

ISS height

ISS height

Parametri orbitali della Stazione Spaziale interna...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora 

SE8606 GiornalismoScientifico RGB