Displaying items by tag: luna

La missione della NASA LADEE (Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer), terminata lo scorso 18 aprile, tra le 6:30 e le 7:22 ora italiana, ha vissuto momenti intensi durante gli ultimi giorni.

Oltre ad aver ripreso un'alba orbitale a bassa quota nel tentativo di osservare i bagliori e i raggi di luce sull'orizzonte descritti dagli astronauti delle missioni Apollo, ha portato a termine un altro importante esperimento, il Lunar Laser Communication Demonstration (LLCD).

Pubblicato in Missioni Spaziali
Venerdì, 25 Aprile 2014 08:31

Gli ultimi gloriosi istanti di LADEE

La sonda della NASA Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LADEE) ha terminato la sua missione il 18 aprile, tra le 6:30 e le 7:22 ora italiana ma ha lasciato una grande eredità: i suoi dati terranno occupati gli scienziati per diverso tempo.

Gli strumenti di bordo hanno continuato a rilevare fino al'impatto, nel tentativo di raccogliere informazioni sull'atmosfera lunare proprio in prossimità della superficie.

Pubblicato in Missioni Spaziali
Sabato, 19 Aprile 2014 07:09

NASA LADEE termina la sua missione

La sonda della NASA Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LADEE) ha terminato la sua missione ieri, 18 aprile, tra le 6:30 e le 7:22 ora italiana, entro la data prevista.

Ormai a corto di carburante per proseguire le operazioni scientifiche, era destinata all'impatto sul suolo lunare.
L'orbita era decaduta naturalmente a seguito dell'ultima fase a bassa quota della missione.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

La sonda della NASA Cassini potrebbe aver documentato la formazione di un nuovo oggetto ghiacciato tra gli anelli di Saturno, che potrebbe trasformarsi in una nuova luna.

Il dettaglio è stato notato nelle immagini della Narrow Angle Camera del 15 aprile 2013, quando il target era in realtà Prometeo, la piccola luna a forma di patata di 148 chilometri di diametro, che agita e perturba l'anello F, creando dei curiosi drappeggi chiamati "streamer-channels".

Pubblicato in Cassini
Martedì, 08 Aprile 2014 05:26

NASA LADEE: si avvicina la fine della missione

La sonda della NASA Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LADEE), che aveva già beneficiato di una proroga di 28 giorni sulla durata della missione, ora si sta abbassando lentamente ed inesorabilmente sulla superficie lunare: l'impatto è previsto per la fine di questo mese.

Pubblicato in Missioni Spaziali
Mercoledì, 02 Aprile 2014 20:28

Un nuovo metodo ritocca l'età della Luna

Sembra curioso ma, mentre siamo piuttosto sicuri sull'età del nostro Sistema Solare, ossia 4 miliardi e 568 milioni di anni con una accuratezza di 2,080 milioni di anni, ancora dibattiamo sull'età esatta della Terra e soprattutto della Luna.

Ora, un team di ricercatori francesi, tedeschi ed americani hanno cercato di migliorare le stime precedenti con un metodo diverso, simulando le fasi di evoluzione dei pianeti rocciosi (Mercurio, Venere, Terra e Marte) da un disco protoplanetario in orbita intorno al Sole.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Il team del Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) ha assemblato 10.581 immagini ottenute con le due fotocamere NAC (Navigation Angle Camera), della suite Lunar Reconnaissance Orbiter Camera (LROC), raccolte in 4 anni di missione, in uno spettacolare mosaico del Polo Nord della Luna.

Il LROC Northern Polar Mosaic (LNPM) è probabilmente uno dei più grandi realizzati finora al mondo: copre un'area di 2.540.000 chilometri quadrati con una risoluzione di 2 metri per pixel.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Quando è calata la terza notte lunare sul lander della missione cinese Chang'E 3 e Yutu, ci eravamo chiesti quale fosse la posizione finale del rover, l'ultima raggiunta prima dell'anomalia manifestatasi in occasione della seconda ibernazione (25 gennaio 2014).

A chiarire la situzione ci pensa nuovamente LROC, la Lunar Reconnaissance Orbiter Camera a bordo della sonda della NASA Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) che ha ripreso lander e rover già tre volte: il 25 dicembre 2013, pochi giorno dopo l'allunaggio; il 21 gennaio 2014 e il 17 febbraio 2014.

 

C'è sempre un po' di mistero e poca informazione intorno alla missione cinese sulla Luna Chang'E 3, sembra comunque che non ci siano stati altri colpi di scena dallo scorso 12 febbraio, quando Yutu ha comunicato di nuovo con la Terra, nonostante l'anomalia manifestata poco prima della seconda ibernazione (sabato 25 gennaio).

Martedì, 25 Febbraio 2014 05:46

Ripreso impatto record sulla superficie della Luna

Una roccia spaziale, con la massa di una piccola auto, è piombata sulla superficie della Luna a settembre dello scorso anno, generando l'esplosione più luminosa osservata finora.

L'impatto, presentato ieri in un video, risale all'11 settembre 2013: mostra un flash prolungato, brillante come la stella Polaris, che sarebbe stato facilmente visibile da Terra per chiunque avesse osservato la Luna alle 20:07 UT.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro...

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 27 luglio [Last update:&nbs...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 24/7 - Sol 943] - Meteoro...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 24 luglio [updated on 07/2...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista