Displaying items by tag: luna

La Luna è più giovane del previsto, probabilmente tra i 4.4 e 4.45 miliardi di anni e non 4.56 miliardi anni come ritenuto finora.
Questi, i risultati presentati dal professor Richard Carlson del Carnegie Institution di Washington in un incontro sulle origini del nostro satellite, il 23 settembre, alla Royal Society.

Published in Spazio & Astronomia
Tagged under
Mercoledì, 18 Settembre 2013 06:13

Oggi il piccolo asteroide 2013 RZ53 sfiorerà la Terra

Un piccolo asteroide scoperto solo la scorsa settimana, oggi passerà a 0,6 distanze lunari dalla Terra (1 distanza lunare = 384,401 chilometri), senza costituire alcun pericolo per il nostro pianeta.

La roccia spaziale, denominata 2013 RZ53, è stata osservata per la prima volta venerdì 13 settembre da un gruppo di ricerca del Monte Lemmon Survey presso l'University of Arizona.

Published in Spazio & Astronomia

La lista dei candidati si è ridotta a tre: la NASA ha ristretto la cerchia delle rocce spaziali per la missione su un asteroide.

Il programma è quello di portare un asteroide tra i 7 e i 10 metri in orbita lunare, con un sonda robotica: una volta posizionato in un'orbita stabile, gli astronauti potranno scendere sul campo per il 2021.

Published in Missioni Spaziali

Sabato 7 settembre alle 3:27 UTC, la NASA ha iniziato un nuovo viaggio verso la Luna con la missione Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LADEE).

Il lancio è stato il primo oltre l'orbita terrestre effettuato dal Mid-Atlantic Regional Spaceport (MARS) al Wallops Flight Facility della NASA nella Virginia orientale, con il razzo vettore Minotaur V dell'Orbital Sciences Corp, un ex-missile balistico riprogettato per le piccole missioni che necessitano di un trasferimento geostazionario o in orbita translunare.

Published in Missioni Spaziali

L'acqua individuata sulla superficie della Luna, dallo strumento NASA Moon Mineralogy Mapper M3 ("M-cube") a bordo della sonda indiana Chandrayaan-1, ha origine dall'interno del nostro satellite.

La scoperta è il primo rilevamento di "acqua magmatica" e conferma le recenti analisi eseguite sulle rocce lunari portate a Terra dagli astronauti delle missioni Apollo.

Published in Spazio & Astronomia

Venerdì 6 settembre avrà inizio la nuova missione NASA che studierà i segreti dell'atmosfera della Luna.
Alle 17:27 ora italiana, la sonda Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LANDEE) verrà lanciata dalla base Wallops Flight Facility in Virginia con il vettore Minotaur V.

La missione si aggiunge alle più recenti GRAIL e LRO ed avrà il compito raccogliere informazioni dettagliate sulla struttura e composizione dell'atmosfera del nostro satellite: in particolare, studierà la regolite lunare in sospensione per verificare la sua iterazione con le particelle cariche provenienti dal Sole.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under

Il 19 luglio scorso due sonde nel Sistema Solare, hanno puntato le loro fotocamere verso il nostro pianeta: la sonda della NASA Cassini dal sistema di Saturno, da una distanza di circa 1,5 miliardi di chilometri, e la MESSENGER, la prima sonda ad orbitare intorno a Mercurio, da una distanza di 98 milioni di chilometri.

La Cassini ha scattato molte riprese con diversi filtri, i fondamentali per ottenere un'immagine a colori (rosso, verde e blu) e altri di studio come l'infrarosso, l'ultravioletto e i polarizzati per studiare gli anelli più deboli del pianeta.

Published in Terra & Ambiente
Martedì, 16 Luglio 2013 05:49

Una nuova luna per Nettuno scoperta da Hubble

Il telescopio spaziale della NASA Hubble ha scoperto una nuova luna in orbita intorno a Nettuno, il lontano pianeta dal colore blu/verde del nostro Sistema Solare.

Provvisoriamente chiamata S/2004 N 1, sarebbe la quattordicesima in orbita intorno al pianeta gigante: con un diametro di appena 19 chilometri è la più piccola luna conosciuta del sistema nettuniano.

Published in Spazio & Astronomia
Giovedì, 13 Giugno 2013 13:37

Un'eclisse di Sole come non l'avete mai vista!

Non c'è che dire, se le eclissi sulla Terra sono da sempre uno spettacolo della natura a cui l'uomo assiste rapito fin dai tempi dei tempi, le sonde della NASA Solar Dynamics Observatory (SDO) e Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) hanno sicuramente un punto di vista privilegiato.
Ad esempio, due o tre volte l'anno accade che la Luna passa tra il Sole e la sonda SDO, bloccando la vista ma permettendo riprese mozzafiato.

Published in Spazio & Astronomia
Tagged under

Il 17 marzo 2013, un oggetto delle dimensioni di un piccolo masso aveva colpito la superficie lunare nel Mare Imbrium. L'impatto aveva creato un lampo di luce che, per circa un secondo, aveva illuminato il sito facendolo brillare come una stella di magnitudine 4.

Ora, secondo un nuovo documento, il venticinque per cento dei crateri lunari potrebbe aver incorporato i resti dei meteoriti che li hanno generati: questo risultato, se fosse corretto, riaprirebbe nuovamente il dibattito sulla composizione del nostro satellite.

Published in Spazio & Astronomia

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 27 Settembre. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 28 Settembre [Last upd...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 28 Settembre [Last upd...

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

Dove si trovano le tre sonde lanciate a Luglio e d...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 25/9 - Sol 650] - Meteoro...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 23 Settembre [updated on S...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista