Displaying items by tag: jaxa

L'agenzia spaziale giapponese JAXA ha messo in pausa due delle cinque telecamere a bordo della sonda Akatsuki, in orbita attorno a Venere dal 7 dicembre 2015.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under

La cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, inseparabile compagna della sonda Rosetta dell'ESA, aveva attirato l'attenzione anche del cubesat PROCYON a settembre 2015, nel momento di massima attività subito dopo il perielio. Un gruppo di astronomi del National Astronomical Observatory in Giappone, dell'Università del Michigan, Rikkyo University e l'Università di Tokyo ha usato il telescopio LAICA a bordo del microsatellite per studiare la chioma di Chury e calcolare il tasso di dissipazione dell'acqua dalla cometa.

Published in Spazio & Astronomia
Lunedì, 26 Settembre 2016 10:41

Hinode festeggia 10 anni con il Sole

Da quando è stato lanciato il 22 settembre 2006, il satellite Hinode della Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) e della NASA ha osservato costantemente il Sole, fornendo informazioni preziose.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under

Dal 1 luglio al 15 agosto, l'Agenzia Spaziale Giapponese JAXA ha lanciato una campagna di osservazione per l'asteroide 1999 JU3, ribattezzato Ryugu.
Hayabusa 2 lo raggiungerà a giugno 2018 e questa estate sarà l'ultima opportunità di osservarlo prima che la sonda arrivi a destinazione.

Published in Spazio & Astronomia
Giovedì, 07 Luglio 2016 17:12

L'ultimo ricordo da Hitomi

Il satellite giapponese ASTRO-H (“Hitomi”) è riuscito a raccogliere dati preziosi su un ammasso di galassie a 250 milioni di anni luce di distanza, poco prima di finire in pezzi.

Published in Spazio & Astronomia

Dopo un mese di tentativi per salvarlo, ieri l'Agenzia Spaziale Giapponese JAXA ha annunciato di dover rinunciare al satellite da quasi 300 milioni di dollari di dollari ASTRO-H. Stabilito che non è possibile ripristinare le funzioni della navicella, ora gli ingegneri si concentreranno sullo studio delle cause dell'anomalia.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under

Mistero sul silenzio del satellite giapponese a raggi X ASTRO-H (Hitomi) che il 25 marzo ha interrotto le comunicazioni proprio quando stava per entrare nel vivo delle operazioni scientifiche.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under
Giovedì, 18 Febbraio 2016 07:37

L'Occhio vola nel Cielo!

Ieri il vettore H-IIA F30 è partito alle 17:45 (ora locale) dal centro spaziale di Tanegashima, portando in orbita il satellite scientifico ASTRO-H, che esplorerà il cielo delle alte energie.

Published in Immagine del giorno
Martedì, 02 Febbraio 2016 06:02

Hayabusa 2: successo per l'Optical Link Experiment

Durante la manovra a gravità assistita attorno alla Terra del 3 dicembre 2015, la sonda giapponese Hayabusa 2 ha eseguito con successo l'Optical Link Experiment. Lo ha dichiarato l'Agenzia Spaziale Giapponese JAXA in una breve press realease.

Published in Hayabusa 2
Tagged under
Sabato, 19 Dicembre 2015 09:03

Aggiornamenti da Hayabusa 2: in rotta verso Ryugu

I calcoli post swing-by attorno alla Terra confermano che la sonda giapponese Hayabusa 2 è in perfetta rotta verso l'asteroide Ryugu e lo raggiungerà nel 2018.

Published in Hayabusa 2

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 30 Settembre. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 29 Settembre [updated on S...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 28/9 - Sol 653] - Meteoro...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 28 Settembre [Last upd...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 28 Settembre [Last upd...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

Dove si trovano le tre sonde lanciate a Luglio e d...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista