Che fine ha fatto Minerva-II2?

 Continua il riserbo assoluto di JAXA sul destino del mini-rover, sganciatosi da Hayabusa-2 il 3 Ottobre e posatosi sull'asteroide Ryugu alcuni giorni dopo. Scopriamo cosa c'è dietro...

Buone nuove da Elysium!

 Continua senza intoppi l'affondo della "talpa" nel suolo marziano, a conferma che non esistono ostacoli che ne impediscano la penetrazione.

2I/Borisov update

 Un breve aggiornamento sulle osservazioni della cometa interstellare.

Nuove lune: Saturno batte Giove 82 a 79

Il numero totale di lune di Saturno sale a 82 con la scoperta di 20 nuove lune. Ora, il "Signore degli anelli" ne ha più di Giove, fermo a 79.

#Juno salta l'ombra di Giove

Il 30 settembre 2019, la sonda della NASA Juno ha eseguito l'accensione dei motori più lunga di tutta la missione per evitare di finire all'ombra del pianeta durante il prossimo passaggio ravvicinato.

Giovedì, 30 Aprile 2015 13:01

I Pilastri della Creazione in 3D

Usando lo strumento MUSE sul VLT (Very Large Telescope) dell'ESO, alcuni astronomi hanno prodotto la prima visione tridimensionale completa dei famosi Pilastri della Creazione nella Nebulosa Aquila, Messier 16. Le nuove immagini dimostrano come questi pilastri di polvere siano distribuiti nello spazio e svelano molti dettagli nuovi, tra cui un getto mai visto prima proveniente da una giovane stella.

Published in Spazio & Astronomia
Domenica, 26 Aprile 2015 09:45

Tramonto romantico

Un suggestivo crepuscolo astronomico a Cerro Paranal, con in primo piano uno dei 4 edifici del VLT (per la precisione UT1/Antu) sulla destra, altri tre telescopi ausiliari (usati per indagini interferometriche VLTI) e, sullo sfondo, il centro della Via Lattea rischiarato dalla luce zodiacale.

http://www.eso.org/public/italy/images/potw1516a/

Published in Immagine del giorno
Mercoledì, 11 Marzo 2015 07:22

Una VISTA inedita della Trifida

La nebulosa Trifida del Sagittario, ben nota agli astrofili, fotografata in luce ultravioletta dal telescopio europeo VISTA in Cile.

Riferimenti: http://www.eso.org/public/italy/images/eso1504a/

Published in Immagine del giorno
Domenica, 22 Febbraio 2015 09:30

L'uovo si schiude...

L'immagine, ripresa al Very Large Telescope dell'ESO, ritrae il globulo cometario CG4 (zona di formazione stellare). Chiamato talvolta anche "la mano di dio" oppure paragonato a una bocca spalancata con le fauci, a me personalmente ricorda invece il famigerato "uovo di Alien" nell'atto di schiudersi... Si trova a circa 1300 anni luce dalla Terra, nella costellazione della Poppa.

Nel sito ESO c'è anche un video che mostra l'oggetto nel cielo: http://www.eso.org/public/italy/videos/eso1503a/

Riferimenti: http://www.eso.org/public/italy/news/eso1503/

Published in Immagine del giorno
Venerdì, 20 Febbraio 2015 07:38

La vista di cui gode un astronomo...

L'ufficio da cui si gode questa incredibile vista sulla Via Lattea si trova appena accanto la sala di controllo del VLT, in cima alla montagna di Paranal.

Fonte (e ulteriori dettagli):
http://www.eso.org/public/italy/images/potw1506a/

Published in Immagine del giorno

Utilizzando la potenza del Very Large Telescope Interferometer (VLTI), un team internazionale di astronomi è riuscito ad osservare la luce eso-zodiacale di 9 stelle vicine, ossia la luce stellare riflessa dalla polvere creata dalla collisione tra asteroidi e dall'evaporazione di comete. La stessa all'origine della luce zodiacale nel Sistema Solare.

Published in Spazio & Astronomia

Un gruppo di astronomi, guidato da Stephen Lowry dell' Università di Kent nel Regno Unito, ha utilizzato il telescopio NTT (New Technology Telescope) dell'ESO per studiare la struttuta interna di un asteroide.

Il target è stato 25143 Itokawa, una piccola roccia spaziale dal diametro medio di circa 0,33 chilometri, in orbita vicino alla Terra, già famoso per la missione giapponese della sonda Hayabusa, lanciata nel 2003 dall'Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA).

Published in Spazio & Astronomia

Sempre più pianeti extrasolari, sempre più pianeti che potrebbero sostenere la vita!
Ieri, 25 giugno, un team internazionale di scienziati ha annunciato che una stella di un sistema a soli 22 anni luce dalla Terra è sovraffollata di pianeti nella sua zona abitabile.

Stiamo parlando del sistema stellare triplo Gliese 667, nella costellazione dello Scorpione, e della sua stella Gliese 667C, già target di diverse osservazioni.

Published in Spazio & Astronomia

Un'equipe di astronomi ha fotografato con il VLT (Very Large Telescope) dell'ESO un oggetto debole in movimento vicino a una stella brillante. Con una massa stimata di circa quattro o cinque volte quella di Giove, sarebbe il pianeta più leggero osservato direttamente al di fuori del Sistema Solare. La scoperta è un contributo importante alla nostra comprensione della formazione ed evoluzione dei sistemi planetari.

Published in Spazio & Astronomia

Grazie allo strumento HARPS (High Accuracy Radial velocity Planet Searcher) installato sul telescopio all'Osservatorio dell'ESO in Cile, gli astronomi hanno scoperto un pianeta in orbita intorno ad una stella simile al Sole nel sistema Alpha Centauri.

Il sistema Alpha Centauri è il più vicino alla Terra, distante solo 4,3 anni luce: è un sistema triplo composto da due stelle simili al nostro Sole, Alpha Centauri A e B e da una stella rossa più distante e debole, Proxima Centauri.

Published in Spazio & Astronomia

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre (ore 15)

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 6 Ottobre).

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 18/10 [Last update: Oct,18]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 15/10/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 18/10 [Last update: Oct,18].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 18/10 - Sol 317]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 13/8/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 16 Ottobre [updated on Oct,16] Hot!

HOT NEWS