Displaying items by tag: jaxa

L'asteroide 1999 JU3 della missione Hayabusa 2, da oggi, ha un nome più familiare: Ryugu.
Lo ha annunciato oggi la JAXA in un comunicato. La roccia spaziale era stata al centro di un concorso per i fan indetto questa estate dall'Agenzia Spaziale Giapponese.

Published in Spazio & Astronomia
Giovedì, 01 Ottobre 2015 07:00

Un fiume scintillante

L'immagine, ripresa dalla Stazione Spaziale Internazionale, mostra il veicolo-navetta giapponese HTV-5 e, sullo sfondo, il delta del Nilo

Published in Immagine del giorno
Tagged under

L'1 e il 2 settembre la sonda giapponese Hayabusa 2 ha acceso il suo motore a ioni per prepararsi alla grande manovra che la spedirà verso l'asteroide 1999 JU3 tra novembre e dicembre 2015.

Published in Hayabusa 2

La sonda giapponese Akatsuki è di nuovo in rotta verso Venere e nel mese di dicembre avrà la sua seconda occasione di entrare in orbita intorno al pianeta.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under
Mercoledì, 08 Luglio 2015 20:06

Hayabusa 2 continua la missione in ottima forma

La sonda giapponese Hayabusa 2 ha acceso con successo i suoi motori a ioni, per la seconda volta, il 2 giugno e si sta preparando ad affrontare il salto che la metterà sulla giusta strada per incontrare l'asteroide 1999 JU3 nel 2018.

Published in Hayabusa 2
Martedì, 16 Giugno 2015 05:43

La JAXA annuncia una missione su Phobos

L'Agenzia Spaziale Giapponese JAXA ha annunciato l'intenzione di inviare una sonda su Phobos, il maggiore e il più interno dei due satelliti naturali del Pianeta Rosso. L'obiettivo è quello di raccogliere dei campioni e riportarli a Terra per successive analisi.
Se la missione avrà successo, i giapponesi passeranno alla storia per essere stati i primi ad atterrare su una luna di Marte.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under
Martedì, 28 Aprile 2015 17:50

I giapponesi puntano alla Luna entro il 2018

L'Agenzia Spaziale Giapponese JAXA ha annunciato la scorsa settimana la volontà di far atterrare un rover sulla Luna entro il 2018.

Published in Missioni Spaziali
Tagged under
Martedì, 07 Aprile 2015 05:13

Il sesto senso delle piante

Potrebbero non avere i cinque sensi (vista, udito, olfatto, gusto e tatto) come noi li intendiamo ma di sicuro le piante ne hanno un sesto, il senso della gravità, quello che i ricercatori dell'Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA) cercheranno di studiare a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Published in Missioni Spaziali
Giovedì, 08 Gennaio 2015 05:11

Akatsuki ci riprova con Venere

Forse, alcuni di voi ancora lo ricorderanno. Nel 2010, la Japanese Aerospace Exploration Agency (JAXA) aveva iniziato una missione dedicata a Venere, lanciando la sonda PLANET-C (The Venus Climate Orbiter), soprannominata "Akatsuki" che in giapponese significa "alba" (letteralmente luna rossa), con l'intenzione di studiare la meteorologia e la superficie del pianeta.

Published in Missioni Spaziali
Sabato, 06 Dicembre 2014 08:00

Hayabusa 2 completa la fase 1 in ottima forma

Hayabusa 2, lanciata con successo il 3 dicembre, ha completato una sequenza di importati operazioni in orbita.

Published in Hayabusa 2

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 24 novembre. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 21 novembre [updated on Nov,19]...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 23/11 - Sol 708] - Meteor...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 23 Novembre [Last upda...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 23 Novembre [Last upda...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

 Dove si trovano le tre sonde lanciate a Lugl...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista