Displaying items by tag: onde gravitazionali

Mercoledì, 27 Settembre 2017 22:10

La prima volta di Virgo

Ieri è giunto l'atteso annuncio della rivelazione di onde gravitazionali congiunta da parte delle due antenne statunitensi Ligo e dell'italiana Virgo.

Pubblicato in Immagine del giorno
Mercoledì, 30 Agosto 2017 19:02

Virgo vede le onde G?

Questo suggerisce lo scarno comunicato stampa diffuso 5 giorni fa dal consorzio Ligo-VIRGO, mentre potrebbe esserci anche la prima controparte ottica di un'onda gravitazionale...

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Mercoledì, 02 Agosto 2017 06:42

Le onde G rinvigoriscono con Virgo!

Ieri, finalmente, l'antenna italiana VIRGO si è ufficialmente aggiunta ai due rivelatori americani LIGO nella ricerca di Onde Gravitazionali.

Pubblicato in Immagine del giorno
Sabato, 03 Giugno 2017 15:09

Controparte EM per GW170104?

Il segnale contrassegnato dalla sigla "E2" è stato registrato dal satellite italiano AGILE potrebbe essere una controparte nei raggi X/Gamma dell'onda gravitazionale annunciata 2 giorni fa da Ligo.

Pubblicato in Immagine del giorno
Venerdì, 02 Giugno 2017 07:28

LIGO colpisce ancora!

Una rappresentazione artistica della coppia di buchi neri di grande massa stellare (circa 20 e 30 masse solari, rispettivamente) la cui fusione è stata "vista" dalle antenne gravitazionali LIGO lo scorso 4 Gennaio.

Pubblicato in Immagine del giorno

La collaborazione LIGO-VIRGO ha appena annunciato la scoperta di un terzo segnale di onde gravitazionali dalla fusione di due grossi buchi neri, rilevato lo scorso 4 Gennaio.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Lunedì, 20 Febbraio 2017 09:40

Virgo rinvigorito torna in attività

Oggi l'antenna gravitazionale italiana, che fa parte del consorzio internazionale dei rivelatori, è tornata in funzione dopo aver subito una serie di radicali interventi per incrementarne la sensibilità.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Lunedì, 05 Settembre 2016 14:45

Prevedere le onde gravitazionali

Questo è stato un anno fortunato per le onde gravitazionali. Previste dalla Teoria Generale della Relatività di Albert Einstein oltre un secolo fa, sono state rilevate direttamente per la prima volta dall'osserevatorio LIGO (Laser Interferometer Gravitational-wave Observatory) che ha registrato dalla Terra la curvatura dello spazio-tempo causata dalla fusione di due buchi neri massicci per ben due volte. Ma finora non è mai stato possibile prevedere con certezza il punto in cui le onde gravitazionali si attivano e si diffondono nello spazio.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Mercoledì, 15 Giugno 2016 19:12

LIGO colpisce ancora!

Si è appena tenuta una conferenza stampa in California per fare il punto sulla ricerca di onde gravitazionali con le antenne LIGO. E l'annuncio clamoroso di un secondo Black-Hole merging è arrivato (e forse c'è anche un terzo evento meno significativo)!

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Lunedì 22 febbraio, i due cubi di prova dell'esperimento LISA Technology Package (LTP) sono stati rilasciati ed ora sono liberi di fluttuare nello spazio, sotto l'effetto della sola gravità. Dopo la sensazionale scoperta degli osservatori LIGO (Laser Interferometer Gravitational-wave Observatory), questa è un'altra pietra miliare verso la dimostrazione di tecnologie per l'osservazione delle onde gravitazionali.

Pubblicato in Missioni Spaziali

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2022

StatisticaMENTE

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 28 giugno. Reboost! ...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 21 giugno. Statistiche sul...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora