Displaying items by tag: perielio

Lunedì, 18 Gennaio 2021 20:58

Parker a quota 7

L'altro ieri la sonda NASA ha effettuato il suo settimo perielio, simile al precedente. Adesso in vista c'è un nuovo gravity assist con Venere...

Pubblicato in Immagine del giorno
Sabato, 13 Giugno 2020 07:27

Quinto perielio per Parker

La Parker Solar Probe è uscita dal silenzio radio dopo avere effettuato il suo quinto incontro ravvicinato con il Sole. Intanto il Solar Orbiter europeo ha attraversato la coda di una cometa...

Pubblicato in Immagine del giorno
Sabato, 07 Dicembre 2019 09:18

Borisov al Perielio!

Oggi, alle 14:30 italiane, la cometa interstellare 2i/Borisov arriverà a una distanza minima di 300,18955 milioni di km dal centro del Sole, sfrecciando a ben 43,90 km/s (158000 km/h).

Pubblicato in Immagine del giorno
Sabato, 31 Agosto 2019 18:35

Parker al terzo Perielio

La sonda NASA sta effettuando in queste ore un nuovo passaggio nella corona esterna, è l'ultimo perielio di questa prima serie orbite e stavolta le osservazioni dureranno più a lungo.

Pubblicato in Missioni Spaziali
Giovedì, 08 Novembre 2018 05:50

Parker sopravvive al primo perielio

Anche se con oltre 36 ore di ritardo, la NASA parla finalmente della sonda che ha affrontato con successo il primo incontro ravvicinato a 24 milioni di km dal Sole, battendo tutti i record precedenti.

Pubblicato in Missioni Spaziali
Mercoledì, 07 Novembre 2018 07:17

Parker al giro di boa

Il 6 Novembre, alle 4:29 ora italiana, la sonda "Parker Solar Probe" ha effettuato il suo primo perielio a una distanza di 24123100 km dalla superficie del Sole (34,686 raggi solari).

Pubblicato in Immagine del giorno

Non è un granché ma questa potrebbe essere l'unica immagine ricordo della cometa C/2016 R3 (Borisov), scoperta da Gennady Borisov l'11 settembre grazie alla rete di telescopi Slooh.

Pubblicato in Immagine del giorno
Venerdì, 23 Settembre 2016 17:45

Chury: 34 fuochi d'artificio al perielio

La scorsa estate, quando 67P/Churyumov–Gerasimenko si stava avvicinando al Sole ed era nel periodo di massima attività, la sonda dell'ESA Rosetta ha osservato 34 esplosioni provenire dal nucleo della cometa nell'arco di 3 mesi.

Pubblicato in Rosetta

Il 23 settembre, la sonda dell'ESA Rosetta si allontanerà dalla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko per un escursione di tre settimane che la allontanerà fino a 1.500 chilometri dal nucleo. Lo scopo è quello di studiare la chioma su larga scala quando l'attività di Chury è ancora alta nella fase post-perielio.

Pubblicato in Rosetta
Martedì, 01 Settembre 2015 09:10

Outburst da perielio

Questa coreografica vista della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko è stata ripresa dalla sonda dell'ESA Rosetta da una distanza di 336 chilometri dal nucleo, il 22 agosto, sette giorni dopo il perielio.

Pubblicato in Immagine del giorno

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 24 Febbraio [Last upda...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 24 febbraio [Last upda...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 21 febbraio [updated on Fe...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 20/2/21 - Sol 793] - Mete...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Hot! (aggiornato il 27/01/21). Le manovre del...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista