Displaying items by tag: cometa

La cometa (C/2012 S1) ISON, già definita la "Cometa del Secolo" sembra essersi bloccata a magnitudine +16 (10.000 volte più debole di una luminosità percepibile ad occhio nudo) mentre attraversa la cintura di asteroidi tra Marte e Giove ma secondo le ultime stime, potrebbe ancora diventare uno spettacolo per fine anno.

Quindi, cosa ci possiamo aspettare da questa cometa? Averla definita con molto anticipo "Cometa del Secolo" rischia di diventare fonte di imbarazzo?

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Venerdì, 31 Maggio 2013 08:05

La cometa ISON verso il Sole: un destino incerto

Una nuova serie di immagini riprese dall'Osservatorio Gemini mostrano la cometa C/2012 S1 (ISON) in avvicinamento, verso il suo pericoloso appuntamento con il Sole.
A fine novembre e nei primi di dicembre di quest'anno, ISON potrebbe offrire uno spettacolo mozzafiato nei nostri cieli, rimanendo brillante e facilmente visibile ad occhio nudo.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Ecco una nuova spettacolare immagine della cometa ISON (C/2012 S1), che potrebbe diventare la "Cometa del Secolo" a fine di quest'anno.

Hubble ha catturato le nuove foto il 10 aprile quando ISON era più vicino a Giove, a 621 milioni di chilometri dal Sole e a 634 milioni di chilometri dalla Terra.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Gli astronomi hanno trovato la prova che quasi tutta l'acqua presente nella stratosfera di Giove, ossia nello strato atmosferico intermedio, è stata portata dalla cometa Shoemaker-Levy 9, che colpì Giove nel 1994.

I dati dimostrano che nell'emisfero meridionale di Giove, dove si sono verificati gli impatti, è presente più acqua rispetto all'emisfero nord.

Lo studio si basa sulle nuove osservazioni del telescopio spaziale ESA Herschel.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

A quanto pare, il Pianeta Rosso può tirare un sospiro di sollievo e soprattutto i due rover di superficie Opportunity e Curiosity: secondo le recenti stime, la cometa C/2013 A1 (Siding Spring) non colpirà Marte.

Gli scienziati della NASA avevano stimato una possibilità pari a 1 su 8.000 che la cometa potesse colpire il pianeta nel mese di ottobre 2014 ma i calcoli, dal giorno della scoperta, sono in continuo aggiornamento ed ora la possibilità di impatto è stata valutata pari a 1 su 120.000.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Osservando la turbolenta atmosfera del nostro Sole, il Solar Terrestrial Relations Observatory B (STEREO-B) è riuscito a catturare una foto ricordo della Terra con l'ospite celeste, la cometa PanSTARRS.

E' stata visibile dall'emisfero nord ma la sonda STEREO-B ha avuto senz'altro una vista privilegiata.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Ripresa il 17 e il 18 gennaio con la sonda della NASA Deep Impact, quando era ancora oltre l'orbita di Giove, la cometa C/2012 S1 (ISON) è stata osservata dagli astronomi dell'Università del Maryland, a College Park (UMCP), e del Lowell Observatory tramite il satellite della NASA Swift.

Utilizzando le immagini degli ultimi mesi ottenute dal Ultraviolet/Optical Telescope (UVOT) a bordo del satellite, il team è riuscito a stimare il quantitativo d'acqua contenuto nella cometa, la produzione di polveri e le dimensioni del suo nucleo.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Nel corso degli anni gli esseri umani hanno inviato decine di sonde e rover verso il Pianeta Rosso. Oggi ci sono tre satelliti attivi in orbita, mentre due rover, Opportunity e Curiosity, passeggiano in superficie sulle rosse sabbie marziane ma il Marte che conosciamo oggi ben presto potrebbe cambiare.

C'è una possibilità, piccola ma non trascurabile, che la cometa C/2013 A1 (Siding Spring) possa colpire Marte ad ottobre 2014: le stime attuali valutano una probabilità di impatto di 1 su 2000.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Il 2013 si prospetta come l'anno delle comete, non c'è ombra di dubbio.
Solo qualche giorno fa avevamo preannunciato l'arrivo della cometa ISON (C/2012 S1) che ormai è stata classificata come la "Cometa del Secolo" ed attraverserà il nostro Sistema Solare interno entro la fine di quest'anno. Ma ecco che a marzo ci aspetta un altro grande evento astronomico: il passaggio di C/2011 L4 (PANSTARRS).

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Martedì, 26 Febbraio 2013 20:27

Nel 2014 una cometa potrebbe colpire Marte

Non c'è che dire, a livello astronomico questo 2013 è iniziato in maniera piuttosto movimentata, tra asteroidi e comete!

Dopo il passaggio di 2012 DA14, l'inaspettato meteorite russo, l'annunacio della "Cometa del Secolo" ISON (C/2012 S1) e della prossima C/2011 L4 (PANSTARRS) che forse potremmo vedere ad occhio nudo, ecco che sul sito universetoday.com viene annunciato un altro importante evento.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 24 settembre [Last update:&...

Tiangong 3 orbit

Tiangong 3 orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 21/9 - Sol 1001] - Meteor...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista