Massimo Martini

Massimo Martini

Ieri, 28 luglio 2017, alle 15:41 UTC (le 17:41 italiane), il veicolo spaziale abitato Soyuz MS-05, è decollato dal Cosmodromo di Baikonur, nel Kazakhstan, alla volta della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Il 28 luglio prossimo un veicolo spaziale abitato Soyuz, per l'esattezza quello contraddistinto dal codice MS-05, decollerà sulla sommità di un razzo vettore Soyuz dal Cosmodromo di Baikonur, nel Kazakhstan, alla volta della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Domenica, 09 Luglio 2017 12:36

Contare le calorie nello spazio

I razzi e le navi spaziali possono portarci su Marte ma il cibo deve nutrire gli astronauti nel corso del lungo viaggio. Adesso i ricercatori dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) stanno usando la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per esaminare quanto cibo sarà necessario a bordo di un veicolo spaziale diretto verso la Luna, Marte od oltre. Tracciando l'energia utilizzata dagli astronauti, potranno prevedere il numero di calorie delle quali gli esseri umani hanno bisogno per voli di lunga durata.

Gli astronauti di Spedizione 52, Jack Fischer e Peggy Whitson della NASA, hanno rilasciato, per mezzo del braccio robotico il veicolo cargo Dragon di SpaceX dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) alle 2:41 a.m. EDT (le 8:41 italiane) del 3 luglio 2017.

L'astronauta dell'ESA, il francese Thomas Pesquet, di Spedizione 51 è atterrato nelle steppe del Kazakhstan assieme al comandante russo Oleg Novitsky a bordo della loro Soyuz MS-03 dopo sei mesi trascorsi nello spazio. Il touchdown (il momento nel quale il modulo di rientro della Soyuz ha toccato il suolo) è avvenuto alle 17:10 ora di Mosca (le 16:10 italiane) del 2 giugno 2017, dopo un volo di quattro ore dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Alle 10:06 p.m. EDT (le 16:06 italiane) si è conclusa la breve passeggiata spaziale del Comandante di Spedizione 51 Peggy Whitson e dell'Ingegnere di Volo Jack Fisher della NASA per la sostituzione di una scatola di derivazione dati che si era guastata sabato mattina.

Gli astronauti NASA Peggy Whitson, Comandante di Spedizione 51, e Jack Fisher hanno indossato le loro tute spaziali venerdì e si sono recati all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per diversi compiti di riparazione e manutenzione in quella che è la 200esima attività extraveicolare condotta per l'assemblaggio e manutenzione dell'avamposto orbitale dell'umanità.

Venerdì, 21 Aprile 2017 10:39

Spedizione 51 al completo

Con l'arrivo oggi del veterano cosmonauta russo Fyodor Yurchikhin e l'astronauta americano debuttante Jack Fischer l'equipaggio di Spedizione 51, a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è al completo, anche se con soltanto cinque membri dell'equipaggio anziché i soliti sei.

L'astronauta NASA Shane Kimbrough ed i suoi due colleghi russo - il Comandante della Soyuz MS-02 Sergey Ryzhikov e l'Ingegnere di Volo Andrey Borisenko - si sono sganciati dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e sono rientrati sulla Terra lunedì, atterrando nelle steppe del Kazakhstan a chiusura di una missione di 173 giorni nello spazio.

L'astronauta Peggy Whitson della NASA ha fissato il nuovo record femminile per l'attività extraveicolare. Il 30 marzo lei ed il suo collega Shane Kimbrough sono usciti all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per la seconda volta in sette giorni.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 25/9 - Sol 650] - Meteoro...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 25 Settembre [Last upd...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 25 Settembre [Last upd...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 23 Settembre [updated on S...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

Dove si trovano le tre sonde lanciate a Luglio e d...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista