Giovedì 23 Novembre 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Plutone: nuvole a bassa quota sulla Sputnik Planum?

Plutone: nuvole a bassa quota sulla Sputnik Planum?
Crediti: NASA/JHUAPL/SwRI

Questa fantastica vista di Plutone retroilluminato dal Sole, è stata ripresa dalla sonda della NASA New Horizons il 14 luglio 2015, pochi minuti dopo il massimo avvicinamento.

La luce filtra attraverso i complessi strati di foschia illuminando ancora parte dei territori meridionali della Sputnik Planum e il sistema montuoso chiamato Norgay Montes. L'immagine è stata ottenuta dal Ralph/Multispectral Visual Imaging Camera (MVIC) da una distanza di 21.550 chilometri dal pianeta nano, circa 19 minuti dopo il fly-by. Alla sua dimensione originale ha una risoluzione di circa 430 metri per pixel.

Particolarmente intrigante è l'inserto in alto a destra che contiene una sorta di filamento luminoso sul quale gli scienziati stanno discutendo.
Secondo Will Grundy, che guida la squadra al Lowell Observatory di Flagstaff (Arizona), potrebbe trattarsi di sistemi nuvolosi a bassa quota. Ipotesi non del tutto inverosimile considerato che i modelli atmosferici suggeriscono che occasionalmente delle nubi di metano possono formarsi nell'atmosfera di Plutone.
"Ci sono alcune caratteristiche a bassa quota piuttosto localizzate appena sopra il lembo" in alcune immagini inviate da New Horizons che meritano attenzione, aveva dichiarato Grundy. Lo scienziato aveva individuato alcuni "accumuli" all'orizzonte, distinti dagli strati di foschia ma cosa ancora più interessante sarebbe una caratteristica luminosa (il cerchio a sinistra nella foto qui sotto) che "attraversa diverse parti del paesaggio suggerendo che stava aleggiando lì sopra".

Possibili nubi su Plutone

Crediti: NASA/JHUAPL/SwRI

Mentre John Spencer del Southwest Research Institute di Boulder (Colorado), descrivendo qualche mese fa l'immagine in apertura in una mail inviata alla rivista New Scientist, aveva scritto:
"una foschia a bassa quota estremamente luminosa è sopra la parte sud-orientale della Sputnik a sinistra ed una discreta nube sfocata è visibile a destra contro la superficie illuminata dal Sole sopra Krun Macula (credo)".

Queste nubi, se lo sono veramente, come si chiede la NASA stessa nel report, sono visibili in queste particolari riprese grazie all'illuminazione radente che ha permesso anche di mettere in risalto i diversi strati atmosferici, così come la silhouette della topografia del lato notturno di Plutone con picchi e vallate (inserto in basso a sinistra).

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

Immagine del giorno

Log: Missioni e Detriti

Dallo spazio attorno alla Terra

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 23 Novembre.

Sole

Attività solare - Crediti NASA/ESA/SOHO

STEREO Ahead - Crediti NASA

SOHO LASCO C2 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

 

 

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.