Scritto: Venerdì, 03 Giugno 2016 07:10 Ultima modifica: Venerdì, 03 Giugno 2016 16:47

Plutone: nuvole a bassa quota sulla Sputnik Planum?


Questa fantastica vista di Plutone retroilluminato dal Sole, è stata ripresa dalla sonda della NASA New Horizons il 14 luglio 2015, pochi minuti dopo il massimo avvicinamento.

Rate this item
(0 votes)
Plutone: nuvole a bassa quota sulla Sputnik Planum? Crediti: NASA/JHUAPL/SwRI

La luce filtra attraverso i complessi strati di foschia illuminando ancora parte dei territori meridionali della Sputnik Planum e il sistema montuoso chiamato Norgay Montes. L'immagine è stata ottenuta dal Ralph/Multispectral Visual Imaging Camera (MVIC) da una distanza di 21.550 chilometri dal pianeta nano, circa 19 minuti dopo il fly-by. Alla sua dimensione originale ha una risoluzione di circa 430 metri per pixel.

Particolarmente intrigante è l'inserto in alto a destra che contiene una sorta di filamento luminoso sul quale gli scienziati stanno discutendo.
Secondo Will Grundy, che guida la squadra al Lowell Observatory di Flagstaff (Arizona), potrebbe trattarsi di sistemi nuvolosi a bassa quota. Ipotesi non del tutto inverosimile considerato che i modelli atmosferici suggeriscono che occasionalmente delle nubi di metano possono formarsi nell'atmosfera di Plutone.
"Ci sono alcune caratteristiche a bassa quota piuttosto localizzate appena sopra il lembo" in alcune immagini inviate da New Horizons che meritano attenzione, aveva dichiarato Grundy. Lo scienziato aveva individuato alcuni "accumuli" all'orizzonte, distinti dagli strati di foschia ma cosa ancora più interessante sarebbe una caratteristica luminosa (il cerchio a sinistra nella foto qui sotto) che "attraversa diverse parti del paesaggio suggerendo che stava aleggiando lì sopra".

Possibili nubi su Plutone

Crediti: NASA/JHUAPL/SwRI

Mentre John Spencer del Southwest Research Institute di Boulder (Colorado), descrivendo qualche mese fa l'immagine in apertura in una mail inviata alla rivista New Scientist, aveva scritto:
"una foschia a bassa quota estremamente luminosa è sopra la parte sud-orientale della Sputnik a sinistra ed una discreta nube sfocata è visibile a destra contro la superficie illuminata dal Sole sopra Krun Macula (credo)".

Queste nubi, se lo sono veramente, come si chiede la NASA stessa nel report, sono visibili in queste particolari riprese grazie all'illuminazione radente che ha permesso anche di mettere in risalto i diversi strati atmosferici, così come la silhouette della topografia del lato notturno di Plutone con picchi e vallate (inserto in basso a sinistra).

Altre informazioni su questo articolo

Read 1518 times Ultima modifica Venerdì, 03 Giugno 2016 16:47
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

AcquistaLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora

 

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 1 Giugno

statisticaMENTE

  • COVID-19 update
    COVID-19 update

    Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in Italia, con possibili sviluppi futuri. (aggiornamento del 2 Giugno sera)

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 2 Giugno [Last update: 06/02/2020]

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubble Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 30 Maggio [Last update: 05/30/2020].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 1/6/20 - Sol 537] 

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 29/4/20). 

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 1 Maggio [updated on May,01]

HOT NEWS