Scritto: Domenica, 03 Luglio 2016 06:40 Ultima modifica: Lunedì, 04 Luglio 2016 07:18

Juno: meno di due giorni a Giove


Martedì 5 luglio la sonda ad energia solare Juno raggiungerà Giove, dopo quasi cinque anni di viaggio. Accenderà il suo motore principale per 35 minuti per rallentare ad una velocità di 542 metri al secondo ed inserirsi nell'orbita del pianeta gigante alle 5:18 ora italiana.

Rate this item
(0 votes)
Juno: meno di due giorni a Giove Crediti: NASA/JPL-Caltech

Al momento, come segnalato nel "Mission Log" di Marco Di Lorenzo, costantemente aggiornato, la velocità di avvicinamento di Juno a Giove è praticamente raddoppiata a causa dalla gravità del pianeta.

Juno Mission Log

Inoltre,

alle 20:00 di questa sera, la navicella attraverserà l'orbita del satellite galileiano più esterno, Callisto, mentre le orbite di Ganimede, Europa ed Io saranno attraversate il 4 luglio rispettivamente alle 13:00, alle 19:30 ed alle 23:15.

NB: in realtà l'approccio di Juno avverrà da elevate latitudini quindi le orbite dei satelliti medicei non saranno attraversate nel vero e proprio senso della parola, cioè non saranno intersecate geometricamente

Ecco la time-line dettagliata dei prossimi eventi (l'orario indicato è riferito alla Terra ma il segnale impiegherà 48 minuti per raggiungerci).

Time-line Data ora UTC ora in Italia
Pre-Briefing su NASA tv 4 luglio 16:00 18:00
Juno passa all'antenna ad alto guadagno 5 luglio 1:13 3:13
Juno ruota di 15 gradi verso l'inserimento orbitale 5 luglio 1:16 3:16
Altra grande rotazione verso l'inserimento orbitale 5 luglio 2:28 4:28
Inizia il LIVE streaming su NASA tv 5 luglio 2:30 4:30
Juno passa all'antenna a basso guadagno 5 luglio 2:41 4:41
Iniziano le attività di smorzamento della nutazione 5 luglio 2:45 4:45
Regolazioni di precisione per l'inserimento orbitale 5 luglio 2:50 4:50
Juno inizia a ruotare da 2 a 5 giri al minuto (RPM - revolutions per minute)
per contribuire a stabilizzare il veicolo
5 luglio 2:56 4:56
Inizia l'accensione del motore principale per l'inserimento orbitale
Juno sarà a vista dalla Terra. Il suo segnale verrà catturato dalle antenne del Deep Space Network della NASA di Goldstone in California e Canberra in Australia.
5 luglio 3:18 5:18
Juno entra in orbita 5 luglio 3:38 5:38
Il motore principale viene spento 5 luglio 3:53 5:53
Juno diminuisce la rotazione da 5 a 2 RPM 5 luglio 3:55 5:55
Juno passa all'antenna ad alto guadagno 5 luglio 4:11 6:11
Juno inizia a trasmettere la telemetria 5 luglio 4:16 6:16
Post-Briefing su NASA tv 5 luglio 5:00 7:00

Fonte: Juno preskit - Emily Lakdawalla blog

Il tour di Juno inizierà con un orbita di 53,5 giorni per passare, poi, ad un'orbita di 14 giorni durante la fase scientifica principale di raccolta dati.
Durante il corso della missione, la sonda orbiterà attorno a Giove per 37 volte, arrivando a soli 4.100 chilometri dalla cima delle nubi che coprono il pianeta.

Potrete seguire le varie fasi anche consultando il simulatore della NASA Eyes on the Solar System, la pagina DSN Now per le comunicazioni con il Deep Space Network e naturalmente con noi, su aliveuniverse.today!

Altre informazioni su questo articolo

Read 1803 times Ultima modifica Lunedì, 04 Luglio 2016 07:18
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre (ore 20.30)

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 4 Dicembre) Hot!

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 1/12 [Last update: Dec,01]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 30/11/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 1/12 [Last update: Dic,01].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 5/12 - Sol 363]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 13/8/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 28 Novembre [updated on Nov,28]

HOT NEWS