Scritto: Sabato, 19 Dicembre 2015 09:03 Ultima modifica: Mercoledì, 15 Agosto 2018 08:21

Aggiornamenti da Hayabusa 2: in rotta verso Ryugu


I calcoli post swing-by attorno alla Terra confermano che la sonda giapponese Hayabusa 2 è in perfetta rotta verso l'asteroide Ryugu e lo raggiungerà nel 2018.

Rate this item
(0 votes)
Aggiornamenti da Hayabusa 2: in rotta verso Ryugu Credit: JAXA

Nel report pubblicato il 14 dicembre, l'Agenzia Spaziale Giapponese JAXA ha dichiarato che la manovra a gravità assistita del 3 dicembre ha modificato la traiettoria del veicolo spaziale di circa 80 gradi ed ha impresso un'accelerazione di 1,6 chilometri al secondo fino a circa 31,9 chilometri al secondo rispetto al Sole, soddisfacendo i numeri necessari per raggiungere il target.

Hayabusa 2 - schema dell'orbita

Credit: JAXA

Secondo i dati ricevuti dal Deep Space Network della NASA e dalle stazioni di Terra dell'Agenzia Spaziale Europea ESA, che hanno supportato le operazioni, Hayabusa 2 gode di ottima salute.

Il Project Manager della missione, Yuichi Tsuda, ha dichiarato:
"Vorrei esprimere tutta la mia più profonda gratitudine a tutte le squadre e le persone che hanno collaborato e a coloro i quali sostengono la nostra missione. Tutti i membri del team del progetto Hayabusa 2 hanno lavorato insieme e continueranno durante questo viaggio impegnativo. Hayabusa 2 ha guadagnato energia orbitale attraverso lo swing-by per lasciare la Terra. L'obiettivo è l'asteroide Ryugu. Ci vediamo terrestri!"

Alle 15:00 UTC del 13 dicembre Hayabusa 2 volava a circa 4.150 mila chilometri dalla Terra e circa 144.850 mila chilometri dal Sole.
La sua velocità di crociera era di 32.31 chilometri al secondo (rispetto al Sole), in aumento sotto l'influenza della gravità solare.

L'immagine in apertura è un'altra bellissima foto ricordo dello swing-by scattata dalla Optical Navigation Camera-Telephoto (ONC-T) a bordo della sonda, alle 4:09 UTC del 4 dicembre (circa 6 ore prima del massimo approccio). L'immagine a colori è stata ottenuta sovrapponendo tre filtri.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 2602 volta/e Ultima modifica Mercoledì, 15 Agosto 2018 08:21
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 14/1/21 - Sol 758] - Mete...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 12 Gennaio [Last ...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 gennaio [updated on Jan,10]...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 9 gennaio [Last update...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 10/11/20). Le manovre della so...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista