Scritto: Giovedì, 03 Dicembre 2015 19:52 Ultima modifica: Mercoledì, 15 Agosto 2018 08:21

Hayabusa 2: eseguito con successo lo swing-by attorno alla Terra


Come annunciato, alle 10:08 UTC (11:08 ora italiana), Hayabusa 2 ha eseguito con successo lo swing-by attorno alla Terra, passando quasi sopra le isole Hawaii, ad un'altitudine di circa 3.090 chilometri nel momento del massimo approccio.

Rate this item
(0 votes)
La Terra e la Luna riprese dalla sonda Hayabusa 2 il 26 novembre 2015 La Terra e la Luna riprese dalla sonda Hayabusa 2 il 26 novembre 2015 Credit: JAXA

Questa manovra, chiamata assistenza gravitazionale o in inglese gravity-assist o swing-by, popolarmente nota come "fionda gravitazionale", permette di sfruttare la gravità di un corpo per alterare il percorso e la velocità di un veicolo spaziale. Viene comunemente utilizzata per raggiungere destinazioni lontane ed ha fornito ad Hayabusa 2 la spinta e la direzione necessaria per raggiunge l'asteroide Ryugu nel 2018.

L'Agenzia Spaziale Giapponese JAXA ha dichiarato che la sonda gode di ottima salute ma ci vorrà circa una settimana per confermare il risultato dell'operazione e la giusta traiettoria.

L'orbita della sonda ha tagliato l'ombra della Terra tra le 09:58 UT a 10:19 UT.

Hayabusa 2 - swing-by

Credit: JAXA

La sonda, grande appena 1,5 metri, è stata avvistata durante il sorvolo da diversi appassionati che hanno pubblicato le loro foto sui social network.

Hayabusa 2

Credit: @C6H5NH2

Hayabusa 2

Credit: @SAO1300

Ma se in molti oggi hanno puntato gli occhi su Hayabusa 2, la sonda non è stata da meno e il 26 novembre ha scattato la suggestiva foto ricordo in apertura, della Terra e della Luna da 3000 mila chilometri di distanza.
L'immagine è stata ripresa dalla Optical Navigation Camera-Telephoto (ONC-T) alle 3:46 UTC. La fotocamere utilizza diversi filtri per ottenere le informazioni colore ed in questo caso, sono stati combinati insieme il rosso, il verde ed il blu.
Si distingue L'Australia sulla destra e il continente euroasiatico a sinistra.

Hayabusa 2 sta viaggiando accompagnata da un piccolo rover di costruzione giapponese, MINERVA, e da un lander, MASCOT (Mobile Asteroid Surface Scout), realizzato dall'Agenzia Spaziale Tedesca (DLR), il cui compito sarà quello di esplorare il sito candidato su Ryugu, un asteroide di tipo C, per il prelievo dei campioni.

 

Aggiornamento del 4 Dicembre
l'agenzia spaziale giapponese JAXA ha rilasciato una spettacolare sequenza di immagini della Terra scattate dalla sonda poco prima del Fly-By:

image1

Immagini della Terra (zona artica) riprese dalla camera ONC-W2 di Hayabusa 2 il 3 dicembre 2015. Credit: JAXA

La prima immagine è stata scattata alle 00:00 UTC da 200.000 chilometri, l'ultima alle 8:45 UTC da soli 30.000 chilometri.
Qui sotto gli stessi frame montati in un'animazione.

Hayabusa 2 swing-by

Credit: JAXA

Altre informazioni su questo articolo

Read 2610 times Ultima modifica Mercoledì, 15 Agosto 2018 08:21
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 26 ottobre. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 26 ottobre [Last updat...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 26 ottobre [Last updat...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 25/10 - Sol 679] - Meteor...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 21/10/20 ore 00:22). HOT! ...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 17 Ottobre [updated on Oct,17]...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista