Scritto: Mercoledì, 16 Ottobre 2013 06:26 Ultima modifica: Mercoledì, 16 Ottobre 2013 06:49

NASA Cassini: una cartolina da Saturno


Da quando la sonda della NASA Cassini ha raggiunto l'orbita di Saturno, il 1 luglio 2004, ci ha abituati a riprese meravigliose e splenditi colorati mosaici.

L'ultimo grande regalo era stato l'evento del 19 luglio scorso, "Wave at Saturn" quando la Cassini aveva sfruttato l'ombra di Saturno per riprendere l'intero pianeta e i suoi anelli (qui trovate la nostra versione completa del mosaico).

Rate this item
(0 votes)

Saturn from W00084353 to 44 rgb filters - 10 th October 2013 from 1.504.447 kilometers away

Saturn from W00084353 to 44 rgb filters - 10 th October 2013
Credit: NASA/JPL/Space Science Institute - Processing: 2di7 & titanio44

Da quando la sonda della NASA Cassini ha raggiunto l'orbita di Saturno, il 1 luglio 2004, ci ha abituati a riprese meravigliose e splenditi colorati mosaici.

L'ultimo grande regalo era stato l'evento del 19 luglio scorso, "Wave at Saturn" quando la Cassini aveva sfruttato l'ombra di Saturno per riprendere l'intero pianeta e i suoi anelli (qui trovate la nostra versione completa del mosaico).
Nella ripresa c'eravamo anche noi: la Terra era appena un pixel tra le oltre 150 immagini raw ("19 LUGLIO 2013, LA TERRA E LA LUNA INSIEME IN UNA FOTO RICORDO SCATTATA DALLA SONDA CASSINI" - "19 LUGLIO 2013, UN GIORNO SPECIALE: LA TERRA E LA LUNA NELLE FOTO DELLE SONDE CASSINI E MESSENGER").

Tra gli ultimi file pubblicati, però, ci sono delle foto che non hanno nulla da invidiare al grande mosaico.

La composizione in apertura (dimensione originale 3536 x 2704 pixel) è realizzata con gli scatti della Wide Angle Camera della Cassini, che risalgono al 11 ottobre 2013, quando la sonda si trovava tra 1,5 e 1,3 milioni di chilometri dal pianeta.

Ogni immagine è disponibile con i fitri CL1 e CL2, CL1 e RED, CL1 e GRN, CL1 e BL1 (per maggiori informazioni: saturn.jpl.nasa.gov/faq/FAQRawImages/#q15).

Per comporre il mosaico abbiamo utilizzato gli ultimi tre, cioè i classici rgb.
Purtroppo una ripresa, quella in basso a destra, è disponibile al momento solo in CL1 e BL1, ma gli altri filtri potrebbero essere pubblicati nei prossimi giorni.
Avremmo potuto ricostruire la parte mancante e completare il mosaico a colori ma abbiamo preferito lasciarlo così, sfruttando solo gli scatti originali.

La vista è meravigliosa: il famoso esagono al polo nord del pianeta è protagonista della composizione.
Saturno è delicatamente variopinto con gradazioni pastello, incorniciato dagli anelli che creano una geometria perfetta.

Nella foto in alto a destra è visibile una piccola luna che ancora non ho avuto modo di verificare ma potrebbe essere Pandora.

La Cassini nei prossimi anni di missione ci offrirà riprese sempre più belle e ravvicinate di Saturno e degli anelli: le sue orbite diventeranno sempre più strette intorno al pianeta fin quando, 15 settembre 2017, la sonda entrerà nella sua atmosfera, verrà schiacciata e vaporizzata.

Letto: 1744 volta/e Ultima modifica Mercoledì, 16 Ottobre 2013 06:49
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 17/1/21 - Sol 760] - Mete...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

 Dove si trovano le tre sonde lanciate a Lugl...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 16 Gennaio [Last ...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 16 gennaio [Last updat...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 gennaio [updated on Jan,10]...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista