Displaying items by tag: cerere

Mercoledì, 03 Agosto 2016 08:57

Generazioni

Due crateri irregolari e sovrapposti su Cerere, uno giovane e l'altro, sottostante, eroso dal bombardamento di radiazioni e micrometeroriti.

Pubblicato in Immagine del giorno
Mercoledì, 27 Luglio 2016 10:57

Cerere: il mistero dei crateri

Le immagini inviate a Terra dalla sonda della NASA Dawn dimostrano che la superficie di Cerere è cosparsa di tanti piccoli e giovani crateri ma nessun grande bacino da impatto. Questo per gli scienziati è un vero mistero dato che il pianeta nano deve essere stato colpito innumerevoli volte da grandi asteroidi nel corso degli ultimi 4,5 miliardi di anni.

Pubblicato in Dawn
Sabato, 09 Luglio 2016 06:48

Ombre perenni su Cerere

I ricercatori della missione Dawn hanno appena realizzato questa mappa delle regioni nell'emisfero settentrionale di Cerere che non vengono mai illuminate dal Sole e che potrebbero funzionare come "trappole fredde" (-151 °C) per i materiali volatili (specialmente ghiaccio d'acqua) eventualmente rilasciati nell'impatto con comete.

Pubblicato in Immagine del giorno

Il famoso "Bright Spot" di Cerere al centro del cratere Occator presenta un'alta concentrazione di carbonati, la maggiore osservata al fuori della Terra.

Pubblicato in Dawn
Giovedì, 16 Giugno 2016 12:25

Ultime da Cerere

La sonda Dawn ha completato 3 settimane fa la fase precedente di "mapping" ed ha inanellato oltre 1000 orbite attorno al pianeta nano.

Vediamo cosa farà adesso e quali sono le immagini più belle trasmesse di recente.

Pubblicato in Dawn
Domenica, 22 Maggio 2016 07:47

Le ombre di Attis

Una spettacolare vista del cratere Attis (22 km di diametro) parzalmente immerso nell'ombra, da cui fa capolino la cima di un rilievo centrale. Il cratere si trova a -73° di latitudine, dunque non lontano dal polo sud di Cerere (tuttora immerso in una notte che dura oltre 2 anni).

Pubblicato in Immagine del giorno
Lunedì, 02 Maggio 2016 07:08

Sekhet

Il cratere Sekhet (dal nome di una divinità egizia), 41 km di diametro, in una immagine ripresa dalla sonda Dawn lo scorso 29 Gennaio.

Pubblicato in Immagine del giorno

Questa volta non si tratta del "Bright Spot" più famoso, quello all'interno del cratere Occator, ma nuove immagini inviate a Terra dalla sonda della NASA Dawn mostrano crateri altrettanto intriganti sulla superficie di Cerere.

Pubblicato in Dawn
Mercoledì, 20 Aprile 2016 08:07

A nord di Cerere

Questi crateri senza nome sono situati non lontano dal polo Nord di Cerere, a 78° di latitudine; l'illuminazione radente esalta la topografia della zona.

Pubblicato in Immagine del giorno
Giovedì, 14 Aprile 2016 07:21

Porzioni di Ezinu

La sonda Dawn, in orbita attorno a Cerere a una quota paragonabile a quella della ISS sulla Terra, ha recentemente fotografato due porzioni dell'antico cratere Ezinu (dal nome della dea sumera del grano).

Pubblicato in Immagine del giorno

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 7 Marzo [updated on March, ...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 7 Marzo [Last update:&...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 7 Marzo [Last update: ...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Aggiornato il 5/3/21. Le manovre della sonda ...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 5/3/21 - Sol 806] - Meteo...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista