Displaying items by tag: radiation belt storm probes

Venerdì, 06 Dicembre 2013 05:52

Le onde a bassa frequenza nelle fasce di Van Allen

Teorizzate ancor prima dell'inizio dell'era spaziale, le fasce di Van Allen, furono confermate per la prima volta nel 1958 con le missioni Explorer 1 ed Explorer 3, sotto la supervisione del prof. James van Allen da cui prendono il nome..

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Gli scienziati hanno scoperto un enorme acceleratore di particelle nel cuore di una delle regioni dello spazio più complicate e più vicine alla Terra: le fasce di Van Allen.

Queste zone a forma di ciambella, dominate da particelle super-energetiche, si trovano tra la cosiddetta orbita geostazionaria (l'orbita dei satelliti per telecomunicazioni) e l’orbita bassa (l'orbita della ISS, Stazione Spaziale Internazionale): intrappolano e scambiano plasma con lo spazio esterno, senza che questo raggiunga la Terra.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Un terzo anello di radiazioni, precedentemente sconosciuto, circondava la Terra fino allo scorso anno quando è stato annientato da una potente onda d'uro interplanetaria.

Il merito della scoperta va alle due sonde della NASA Radiation Belt Storm, chiamate successivamente Van Allen Probes in onore dello scopritore delle omonime fasce: la nuova ciambella di radiazioni individuata, seppur temporanea, ci fa capire quanto poco ancora conosciamo non solo dello spazio profondo ma appena fuori il nostro pianeta.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Il campo magnetico terrestre ha da sempre catturato l'attenzione degli scienziati, rimanendo per molti anni qualcosa di misterioso.

Nel XX secolo i fisici hanno capito come misurarlo dalla superficie terrestre e sembrava come se al centro della Terra vi fosse un grande magnete. Tuttavia questi valori erano fluttuanti.

Pubblicato in Missioni Spaziali

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro...

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 3 agosto [updated on 08/03...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 2/8 - Sol 948] - Meteorol...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 31 luglio [Last update:&nbs...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista