Displaying items by tag: anelli

Venerdì, 14 Agosto 2015 06:29

La matematica negli anelli

Uno studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) suggerisce che gli anelli planetari, come quelli di Saturno, presentano una distribuzione delle particelle universalmente simile che segue regole matematiche indipendenti dalla loro storia.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Venerdì, 12 Giugno 2015 21:15

Il Phoebe Ring di Saturno è ancora più grande

Saturno è veramente il "Signore degli Anelli".
Nonostante il suo sistema fosse ormai ben noto, soprattutto grazie alla sonda della NASA Cassini che è in orbita dal 2004, nel 2009 fu individuato un altro grande anello fino a quel momento sconosciuto, molto più grande degli altri ma più debole, composto di particelle scure di polvere provenienti probabilmente dalla luna Phoebe (Febe). Ora, la nuova ricerca indica che il "Phoebe ring" è ancora più grande di quanto si pensasse.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Martedì, 27 Gennaio 2015 13:06

Sfida a colpi di anelli: J1407b batte Saturno

Continuando ad osservare le ripetute eclissi di una giovane stella simile al nostro Sole, relativamente vicina a noi, gli astronomi dell'Osservatorio di Leiden in Olanda e dell'Università di Rochester negli Stati Uniti, hanno scoperto un sistema di anelli di proporzioni enormi, molto più grande e complesso di quello di Saturno, formato da ben 30 anelli, ciascuno esteso per decine di milioni di chilometri.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Questo meraviglioso arcobaleno cosmico ritrae una sezione degli affascinanti anelli di Saturno, circa quattro secoli più tardi della loro scoperta.

Furono osservati per la prima volta nel 1610 da Galileo Galilei, con un telescopio di sua invenzione ma non ne fu compresa subito la vera natura.

Pubblicato in Cassini
Giovedì, 27 Marzo 2014 05:57

Chariklo: l'asteroide con gli anelli!

In queste ultime ore, sembrano arrivare grandi notizie dalle regioni più lontane del nostro Sistema Solare!

Gli scienziati hanno scoperto il primo oggetto non planetario ad avere un proprio sistema di anelli.

La roccia spaziale, Chariklo, un asteroide in orbita intorno al Sole, tra Saturno ed Urano, sfoggia a sorpresa una coppia di anelli, probabilmente un insieme di detriti rimasti in orbita intorno all'asteroide a seguito di una collisione.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Un nuovo studio presentato all'American Geophysical Union (AGU 2013) a San Francisco, suggerisce che gli anelli di Saturno sarebbero vecchi più o meno quanto il pianeta e il nostro Sistema Solare: si sarebbero formati 4,4 miliardi di anni fa.

Pubblicato in Cassini

Per la seconda volta, un grande anello di polveri diffuse è stato confermato in prossimità dell'orbita di un pianeta del nostro Sistema Solare.
Non stiamo parlando dei maestosi anelli di ghiaccio di Urano, Giove e Saturno (per eccellenza!) ma di una sorta di coda di polveri, simile a quella studiata a fine 2010 dal telescopio Spitzer della NASA in prossimità della Terra.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Il 19 ottobre la sonda della NASA Cassini ha ottenuto un posto privilegiato per osservare l'emisfero sud di Saturno. La Wide Angle Camera si è concentrata nella parte in ombra del pianeta.

Nel filmato la sonda mantiene fisso l'angolo di ripresa e, nonostante l'inquadratura possa sembrare piuttosto statica, osservando con attenzione, si percepisce un un frenetico mondo in movimento.

Pubblicato in Cassini

L'anello D di Saturno, il più interno del pianeta, è debole e difficile da osservare così quando la sonda della NASA Cassini ha sorvolato gli anelli inclinata di 8 gradi rispetto al loro piano, lo scorso 2 aprile 2013, questa immagine è stata una bella soddisfazione.

La narrow-angle camera, grazie ad un'esposizione prolungata, è riuscita a catturare la tenue struttura che appare come un leggero drappeggio di luci ed ombre, in alto a destra nell'immagine.
A sinistra, è visibile invece il materiale più brillante e delineato che compone l'anello C.

Pubblicato in Cassini

Due immagini sorprendenti arrivano dalla sonda della NASA Cassini: Venere, così brillante nei nostri cieli, risplende anche in quelli di Saturno dove gli anelli contribuiscono a creare una scenografia mozzafiato.

L'immagine in apertura è stata scattata lo scorso novembre quando la sonda Cassini, si trovava all'ombra di Saturno.
Questo ha permesso alla Cassini di guardare in direzione del Sole e di Venere, catturando Saturno retroilluminato in una geometria particolare detta "high solar phase".

Pubblicato in Cassini

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 23 ottobre 2021. 

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 22 ottobre [Last update:&nb...

Tiangong 3 orbit

Tiangong 3 orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 21/10 - Sol 1031] - Meteo...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista