Scritto: Giovedì, 13 Febbraio 2014 06:16 Ultima modifica: Sabato, 27 Dicembre 2014 21:14

Missione Chang'e 3: colpo di scena! Si riaccendono le speranze per il rover Yutu


Una storia complicata e ricca di colpi di scena quella del rover Yutu della missione lunare cinese, Chang'E 3, dato per perso a causa di un'anomalia manifestatasi nella seconda ibernazione, in occasione della gelida notte lunare, sabato 25 gennaio.

Rate this item
(0 votes)

Chang'E 3: Yutu

© POCKN

Una storia complicata e ricca di colpi di scena quella del rover Yutu della missione lunare cinese, Chang'E 3, dato per perso a causa di un'anomalia manifestatasi nella seconda ibernazione, in occasione della gelida notte lunare, sabato 25 gennaio.

L'11 febbraio, dall'account di Facebbok di Cina in Space, apprendiamo che il lander si è risvegliato con successo ma, da Yutu nessun segnale.

Chang'E lander uplink

Dopo oltre 42 giorni di missione, immagini panoramiche e 100 metri percorsi, il rover a sei ruote sembrava ormai perso definitivamente, tant'è che proprio poche ora fa un sito cinese, ecns.cn, aveva scritto: "Loss of lunar rover".

Ma Yutu, forse, era solo in ritardo per la telefonata a casa.

Così, la grande notizia inizia a diffondersi da sito web dedicato al monitoraggio amatoriale di segnali radio provenienti dallo spazio profondo. uhf-satcom.com ha riferito che è stato rilevato un segnale di downlink dal rover: Yutu è vivo!

Missione Chang'E 3: primo segnale dal rover Yutu

Credit: @uhf_satcom / uhf-satcom.com

Il rapporto sembra essere confermato anche dai canali ufficiali:

Xinhua news riporta:

Un'altra fonte, news.xinhuanet.com, dichiara:

China's moon rover Yutu "awakes" and is able to pick up signals despite it is still experiencing a mechanical control abnormality, a spokesman with the country's lunar probe program said on Thursday.

Pei Zhaoyu, the spokesman, said "the rover stands a chance of being saved as it is still alive".

The rover showed abnormality before it entered its second dormancy on the moon on January 25 as the lunar night fell, prompting worries that it cannot survive the low temperatures on the moon.

[Il rover cinese Yutu è sveglio ed è in grado di captare i segnali nonostante sia ancora vivendo una anomalia controllo meccanico, un portavoce della missione ha dichiarato giovedì.

Pei Zhaoyu, il portavoce, ha detto che "il rover ha una possibilità di essere salvato in quanto è ancora vivo".

Il rover aveva mostrato le prime anomalie prima di entrare nel secondo letargo sulla Luna, il 25 gennaio scorso, quando è arrivata la notte lunare, suscitando preoccupazioni sul fatto che sarebbe potuto non sopravvivere alle basse temperature.]


E un'ulteriore conferma, di cui riporto la traduzione di Google, arriva dall'Accademia Cinese delle Scienze attraverso l'account di Weibo:

[Coniglio No. rover è stato risvegliato, ma il problema ancora] portavoce esplorazione lunare Pei Zhaoyu ha detto: "svegliato, ma il problema ancora." Ancora non è noto coniglio No. rover dove è esattamente il problema, ma la buona notizia è , numeri di coniglio finalmente ottenere attraverso la notte illuminata dalla luna di meno 180 gradi Celsius, e ha svegliato. 12 febbraio progetti sera sono stati in una riunione d'emergenza per studiare piano di recupero. http://t.cn/8FpBHzl

Si riaccendono quindi le speranze per la missione cinese Chang'E 3, per Yutu e tutti i suoi fan: stay tunned!

Letto: 3789 volta/e Ultima modifica Sabato, 27 Dicembre 2014 21:14
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 22 gennaio [updated on Jan,22]...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 20 Gennaio [Last ...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 20 gennaio [Last updat...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 19/1/21 - Sol 762] - Mete...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

 Dove si trovano le tre sonde lanciate a Lugl...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista