Scritto: Mercoledì, 10 Febbraio 2021 17:46 Ultima modifica: Giovedì, 11 Febbraio 2021 05:53

Anche la Cina è giunta su Marte!


A meno di 20 ore dal successo di Hope, anche l'ambiziosa sonda Tianwen-1 si è inserita con successo in orbita attorno a Marte, celebrando il capodanno cinese. Tra 3-4 mesi è attesa la discesa del complesso lander+rover sulla superficie.

Rate this item
(1 Vote)

 Bisogna riconoscere che, ultimamente, la Cina sta ottenendo grandi risultati con le sue ambiziose missioni robotiche, dimostrando di avere raggiunto grande esperienza nel settore. Dopo il successo di Chang'e 5, che due mesi fa ha raccolto e riportato a Terra campioni di suolo lunare, è la volta dell'attesissima missione Tianwen-1, lanciata il 23 luglio scorso e giunta poche ore fa in orbita marziana.

 Come recita il comunicato stampa dell'agenzia spaziale CNSA, alle 19:52 locali (le 12:52 in Italia), la prima sonda cinese di esplorazione su Marte Tianwen-1 ha attuato la manovra di frenata ed è stata catturata dalla gravità del pianeta rosso. Il motore di controllo dell'orbiter, con una spinta di 3000N, si è acceso per circa 15 minuti e la sonda da 5 tonnellate è entrata con successo in orbita all'altitudine prevista di 400 km sopra la superficie del pianeta.

tianwen1 orbita marte

Evoluzione dell'orbita di Tianwen-1, resa nota prima del lancio - Credits: Wikipedia, 21 July 2020, URL: https://en.m.wikipedia.org/wiki/File:Orbital_trajectory_of_Tianwen-1_around_Mars.png - Autore: Kaynouky

 Adesso Tianwen-1 è diventata il primo satellite artificiale cinese di Marte, su una grande orbita ellittica con un periodo di circa 10 giorni terrestri e un'inclinazione di circa 10º. Come si vede nell'illustrazione qui sopra, nelle prossime settimane l'orbita subirà un progressivo restringimento e un innalzamento dell'inclinazione, diventando quasi polare.
 
 Facendo riferimento alla sonda araba HOPE, che aveva effettuato una manovra simile neanche 20 ore prima dell'omologa cinese, il direttore della National Space Administration e comandante in capo della missione Zhang Kejian si è congratulato con i colleghi degli Emirati Arabi Uniti, augurando che anche l'americana Perseverance compia tra 8 giorni un atterraggio di successo su Marte. Egli ha aggiunto che l'esplorazione dell'universo è il sogno comune di tutta l'umanità e che la Cina intende cooperare sinceramente con tutti i paesi nell'esplorazione dello spazio. Nel fare gli auguri per il Capodanno cinese (che cade venerdi prossimo), ha anche rammentato le parole del Segretario generale Xi Jinping su "l'inizio di un nuovo viaggio di esplorazione interstellare un passo alla volta" e ha promesso una organizzazione meticolosa per garantire il completo successo della missione nelle sue fasi di "circumnavigazione, atterraggio e perlustrazione".


Tianwen 1 infografica 

Infografica che illustra le varie fasi della missione - Credits: CASC/chinese media/AFP

 Nel suo viaggio interplanetario di 202 giorni e 475 milioni di chilometri, la sonda Tianwen-1 aveva già effettuato quattro correzioni di rotta per affinare la traiettoria. Ora la distanza dalla Terra è circa 192 milioni di chilometri, con un ritardo di circa 10,7 minuti nelle comunicazioni; ogni sistema di bordo risulta in buone condizioni.

Tianwen landing zone

Credits: CNSA

 Dopo che l'orbita verrà aggiustata, il veicolo attiverà i suoi strumenti: la fotocamera a media risoluzione, quella ad alta risoluzione, il magnetometro, l'analizzatore di spettro minerale, il rivelatore di particelle ionizzate e neutre. Questo consentirà di analizzare le possibili zone di atterraggio preselezionate, per atterrare su Marte tra maggio e giugno 2021. Qui sopra, i due potenziali siti di atterraggio presentati nel 2018; entrambi sono ad elevata latitudine settentrionale, nelle depressioni di Utopia e Chrisie Planitia e non lontano da dove si posarono i due lander Viking, 45 anni fa.

china mars 2020 orbiter 678x381

Rappresentazione artistica del lander nella fase finale di atterraggio - Credits: CNSA

  Il rover ha una vita pianificata di 90 giorni ma è probabile che la missione durerà molto di più, magari con l'aiuto di qualche "dust devil" che ripulirà i pannelli solari come è avvenuto per i rover MER della NASA.

Tianwen rover test

 Il rover viene preparato per i test in una camera a vuoto, in un fotogramma tratto da un sevizio realizzato prima del lancio dalla "China Central Television". - Credit: CCTV - Processing: Marco Di Lorenzo

 Di seguito, una animazione che mostra le tre componenti di Tianwen1, con la futura separazione del modulo di discesa dall'orbiter (in alto), l'allungamento della rampa sul lander (in basso a sinistra) e il dispiegamento dei pannelli solari sul rover.

tianwen animazione

Credits: tech.icrewplay.com

Tichonauta Marte

Vedremo, un giorno non troppo lontano, i taikonauti camminare su Marte? - Image: Getty

Letto: 122 volta/e Ultima modifica Giovedì, 11 Febbraio 2021 05:53

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli in questa categoria: « Trio di satelliti cinesi Yaogan 31 in orbita

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 24 Febbraio [Last upda...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 24 febbraio [Last upda...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 21 febbraio [updated on Fe...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 20/2/21 - Sol 793] - Mete...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Hot! (aggiornato il 27/01/21). Le manovre del...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista