Displaying items by tag: atmosfera

Kepler-7b è un gigante gassono in orbita attorno alla stella Kepler-7, nella costellazione della Lira.
E' un pianeta molto luminoso, tanto che gli astronomi, nonostante la sua considerevole distanza (oltre 1000 anni luce dalla Terra), hanno potuto fruttare i dati dei telescopi spaziali della NASA, Spitzer e Keplero, per creare la prima mappa del sistema nuvolo di un pianeta extrasolare.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

La sonda della NASA Cassini ha identificato il propilene nell'atmosfera della grande luna di Saturno, Titano, una sostanza largamente utilizzata nell'industria moderna per produrre il corrispondente polimero, il polipropilene, comunemente identificato come plasticai.

Questo è il primo rilevamento di tale elemento su una luna o un pianeta diverso dalla Terra.

Pubblicato in Cassini
Domenica, 29 Settembre 2013 10:55

I metabolizzatori di energia

Per affrontare questo post dovremmo probabilmente tirare in ballo almeno metà dei trattati di fisica, tanto che ne risulterebbe un discorso complicato e sufficientemente ostico. Ho deciso, perciò, di affrontare l'argomento come una chiacchierata tra amici seduti tranquillamente ad un tavolo di un bar.

Tutto parte da una banale considerazione: siamo tutti coinvolti direttamente, come fornitori, fruitori e metabolizzatori di energia.

Pubblicato in Appunti di vista

L'ossigeno è apparso sulla Terra 700 milioni di anni prima rispetto alle stime precedenti, che ne indicavano la comparsa solo 2,3 miliardi di anni fa.
La nuova ricerca pubblicata sulla rivista Nature, solleva così altri interrogativi sull'origine della vita.

Pubblicato in Terra & Ambiente

In questi ultimi giorni, titoli ad effetto si sono susseguiti su Marte, il metano e l'assenza di vita sul Pianeta Rosso.
Tutto è nato dagli ultimi risultati del SAM (Sample Analysis at Mars), strumento a bordo del rover della NASA Curiosity, pubblicati in un articolo il 19 settembre scorso, sulla rivista Science, argomento ripreso poi da molti siti d'oltreoceano.

Pubblicato in MSL - Curiosity

La placida atmosfera di Saturno nasconde in realtà un carattere turbolento simile a quello di Giove.

Scrutando il pianeta con il radar a bordo della sonda della NASA Cassini, gli scienziati sono stati in grado di creare la prima mappa globale a microonde di un gigante gassoso.

Pubblicato in Cassini
Mercoledì, 18 Settembre 2013 06:13

Oggi il piccolo asteroide 2013 RZ53 sfiorerà la Terra

Un piccolo asteroide scoperto solo la scorsa settimana, oggi passerà a 0,6 distanze lunari dalla Terra (1 distanza lunare = 384,401 chilometri), senza costituire alcun pericolo per il nostro pianeta.

La roccia spaziale, denominata 2013 RZ53, è stata osservata per la prima volta venerdì 13 settembre da un gruppo di ricerca del Monte Lemmon Survey presso l'University of Arizona.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Dopo più di quattro anni di mappatura della gravità terrestre con una precisione senza eguali, la missione di GOCE (Gravity Field and Steady State Ocean Circulation Explorer) si avvicina alla fine.

Il satellite, con il suo designer elegante ed aerodinamico, soprannominato la "Ferrari" dello spazio, rientrerà nella nostra atmosfera il mese prossimo.

Pubblicato in Missioni Spaziali

Sabato 7 settembre alle 3:27 UTC, la NASA ha iniziato un nuovo viaggio verso la Luna con la missione Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LADEE).

Il lancio è stato il primo oltre l'orbita terrestre effettuato dal Mid-Atlantic Regional Spaceport (MARS) al Wallops Flight Facility della NASA nella Virginia orientale, con il razzo vettore Minotaur V dell'Orbital Sciences Corp, un ex-missile balistico riprogettato per le piccole missioni che necessitano di un trasferimento geostazionario o in orbita translunare.

Pubblicato in Missioni Spaziali

La grande tempesta che si è formata su Saturno nel 2010, più grande di qualsiasi altro fenomeno osservato sul pianeta, ha già catturato l'attenzione degli scienziati per la sua intensità, turbolenza e longevità.

Ora, un nuovo articolo pubblicato sulla rivista Icarus, svela un ulteriore aspetto della sua potenza esplosiva: l'energia liberata è stata in grado di sfornare ghiaccio d'acqua da grandi profondità.

Pubblicato in Cassini

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2022

StatisticaMENTE

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 28 giugno. Reboost! ...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 21 giugno. Statistiche sul...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora