Scritto: Sabato, 09 Agosto 2014 01:10 Ultima modifica: Venerdì, 15 Agosto 2014 07:13

Curiosity alle prese con delle sabbie insidiose


Il fondo della Hidden Valley si è rivelato più cedevole del previsto e il team di Curiosity sta riconsiderando il percorso da seguire...

Rate this item
(0 votes)

Sol 711 2c

Credit: NASA/JPL-Caltech/Ken Kremer-kenkremer.com/Marco Di Lorenzo

Lo scorso 1 agosto Curiosity ha fatto ingresso nella "Hidden Valley", una depressione sabbiosa che avrebbe dovuto  garantire una percorrenza più tranquilla e salutare per le fragili ruote in alluminio...
Tuttavia, percorsi pochi metri sul manto di sabbia, il software di controllo a bordo del rover ha registrato un grado di slittamento eccessivo, bloccando le ruote; in pratica, su 4,5 metri pianificati, Curiosity ne aveva percorsi meno di 2!
A quel punto gli ingegneri a terra hanno ordinato al rover di indietreggiare di poco e riprendere immagini delle tracce lasciate nella sabbia, come quelle che mostriamo qui sotto.

Qui si nota come il rover ha fatto retromarcia!  Immagine della Navigation Camera che mostra il terreno fortemente disturbato dalle ruote del rover

Credit: NASA/JPL-Caltech

Si è utilizzata anche la "Chemcam" con il laser per analizzare la sabbia smossa.
Nel frattempo la "Mastcam" ha ripreso immagini della zona circostante, con rocce ricche di stratificazioni.

Immagine di una curiosa roccia "piramidale" e di numerose stratificazioni viste con la Panoramic camera

Immagine MAHLI ripresa il Sol711

Credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS

Adesso che le analisi sono state svolte, il personale sta decidendo quale sia la migliore strategia da seguire; nei prossimi giorni il rover dovrebbe riprendere a percorrere lunghe distanze, eventualmente tornando nella vallata (disabilitando il software che ne aveva fermato il percorso) oppure, più probabilmente, aggirandola a Nord su un terreno più fermo ma anche più accidentato.

Read 1149 times Ultima modifica Venerdì, 15 Agosto 2014 07:13
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

AcquistaLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora

 

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 20 gennaio)

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 19 gennaio [Last update: jan,19]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 9/12/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubble Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 19 gennaio [Last update: 19/01].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al20/1/20 - Sol 406

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 12/1/20). 

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 18 Gennaio [updated on Jan,18]

HOT NEWS