Print this page
Scritto: Martedì, 21 Agosto 2012 20:52 Ultima modifica: Mercoledì, 13 Agosto 2014 20:40

Curiosity estende il braccio robotico


Curiosity ha esteso oggi per la prima volta dal momento del lancio a novembre 2011, il suo braccio robotico.

Lungo 2,1 metri, verrà utilizzato per manovrare gli strumenti che porta con sé e prelevare campioni di suolo marziano.

Rate this item
(0 votes)

Curiosity estende il braccio robotico

Curiosity sol 14 Left Navigation Camera (Navcams) - robotic arm
"Courtesy NASA/JPL-Caltech." processing 2di7 & titanio44

Curiosity ha esteso oggi per la prima volta dal momento del lancio a novembre 2011, il suo braccio robotico.

Lungo 2,1 metri, verrà utilizzato per manovrare gli strumenti che porta con sé e prelevare campioni di suolo marziano.

Ora seguiranno settimane di test e collaudi, prima che il braccio di Curiosity possa effettivamente prelevare campioni da esaminare.

La torretta con gli strumenti, fotocamera, trapano, spettrometro, paletta e dispositivi per setacciare e dividere i campioni di roccia e suolo, ha una massa di circa 30 kg e il suo diametro è di circa 60 centimetri.

"Ha funzionato proprio come avevamo previsto", ha detto Louise Jandura del JPL.
"Dalla telemetria e dalle immagini ricevute questa mattina possiamo confermare che il braccio è andato nelle posizioni comandate."

Letto: 2085 volta/e Ultima modifica Mercoledì, 13 Agosto 2014 20:40

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.