Scritto: Venerdì, 19 Novembre 2021 12:00 Ultima modifica: Venerdì, 19 Novembre 2021 15:43

Il gemello di Perseverance inzia i test sulla Terra


Si chiama OPTIMISM ed il gemello di Perseverance che viene utilizzato presso il Mars Yard al Jet Propulsion Laboratory della NASA per prendere decisioni strategiche sulla missione Mars 2020.

Rate this item
(3 votes)
Il gemello di Perseverance inzia i test sulla Terra Crediti: NASA/JPL-Caltech

Svolgerà un lavoro cruciale nelle prossime settimane: navigherà tra i pendii e i pericoli del Mars Yard, perforerà e preleverà campioni dai massi e li conserverà in tubi di metallo, proprio come fa Perseverance nel cratere Jezero.

OPTIMISM, abbreviazione di Operational Perseverance Twin for Integration of Mechanisms and Instruments Sent to Mars, è il banco di prova utilizzato dal team sulla Terra per testare aggiornamenti del sistema e nuove apparecchiature.
Queste prove aiutano a garantire che, su Marte, Perseverance possa eseguire in sicurezza i comandi inviati dal controllo missione sulla Terra e potrebbero anche rivelare problemi imprevisti che il rover potrebbe incontrare.

"La dimensione e la forma delle rocce nel campo visivo: si trasformeranno in ostacoli o no?" ha affermato Bryan Martin,responsabile dei banchi di prova al JPL. “Noi testiamo questo, capiamo che tipo di cose evitare. Quello che abbiamo attraversato in sicurezza qui intorno ha informato i conducenti di rover nella pianificazione delle loro traversate su Marte. Abbiamo fatto così tanti test sul campo che possiamo esserne fiduciosi. Funziona."

Grande quasi quanto due campi da tennis, il Mars Yard è servito da banco di prova per molti rover gemelli a partire dal piccolo Sojourner, atterrato su Marte nel 1997.
Recentemente ampliata, la struttura offre anche riparo a una delle controparti terrestri di Curiosity: MAGGIE (Mars Automated Giant Gizmo for Integrated Engineering). Mentre un seconda sosia di Curiosity, una versione scheletrica chiamata "Scarecrow" (Spaventapasseri) priva di un cervello informatico, è ospitata in un capannone separato nello stesso complesso.

OPTIMISM è stato "lanciato" per la prima volta nello Mars Yard a settembre 2020, quando ha condotto alcuni test di guida. Ma di recente ha ricevuto alcuni aggiornamenti chiave per abbinare le funzionalità disponibili su Perseverance, tra cui software di mobilità aggiuntivo e parte del complesso sistema di memorizzazione nella cache dei campioni. E mentre il team ha già eseguito alcune prove utilizzando la carotatrice all'estremità del braccio robotico di OPTIMISM, adesso testerà per la prima volta l'Adaptive Caching Assembly appena installato. Questa suite è responsabile della conservazione dei campioni di roccia e sedimenti a bordo di Perseverance. Alcuni o tutti questi campioni potrebbero essere tra quelli restituiti sulla Terra da una futura missione.

Perforare e prelevare carotaggi da rocce terrestri nel Mars Yard e sigillarli in tubi di metallo non è così semplice come potrebbe sembrare. Il team di Marte del JPL fornisce una varietà di tipi di roccia da perforare, poiché l'esatta natura della roccia che Perseverance incontrerà spesso non può essere conosciuta in anticipo. Anche il terreno è una variabile. OPTIMISM, per esempio, ha già eseguito una perforazione su un pendio, suggerendo che anche il suo gemello su Marte sarà in grado di farlo.


Test di guida

Perseverance affronterà guide sempre più lunghe su Marte, per cui i test del sistema di navigazione autonomo (AutoNav) del rover saranno fondamentali su OPTIMISM.

Perseverance utilizza un potente computer per creare mappe 3D utilizzando le immagini riprese con le sue fotocamere e usa queste mappe per pianificare la guida con la minima assistenza umana. Nei test allo Mars Yard, il rover gemello potrebbe fermarsi mentre "pensa" a diverse possibili scelte, o addirittura decide, inaspettatamente, di evitare del tutto gli ostacoli e semplicemente di aggirarli.

Ovviamente, OPTIMISM e il suo team umano devono fare i conti con fattori ambientali molto diversi da quelli incontrati da Perseverance, che è costruito per temperature gelide e radiazioni intense.
La maggiore gravità della Terra ha richiesto che le ruote metalliche di OPTIMISM fossero più spesse di quelle della sua controparte marziana. E la sua elettronica a volte deve essere raffreddata per evitare danni causati dalle temperature estive della California meridionale, il problema opposto di quello che incontra Perseverance su Marte. Cervi, linci rosse, tarantole, persino serpenti occasionali, entrano nello Mars Yard. Gli incendi nella regione possono riempire l'aria di fumo. E gli orari dei test e del personale hanno dovuto fare i conti con il COVID-19.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 122 volta/e Ultima modifica Venerdì, 19 Novembre 2021 15:43

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2021.

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 25 novembre. Statisti...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 24 novembre 2021. ...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 23/11 - Sol 1032] - Meteo...

Sofia Vega for kids: ISCRIVITI

sofiavega for kids

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista