Scritto: Mercoledì, 13 Agosto 2014 18:15 Ultima modifica: Giovedì, 14 Agosto 2014 23:31

Opportunity e Curiosity: aggiornamenti


Opportunity è arrivato ai piedi di una scarpata mentre Curiosity fa una sosta di "riflessione"...

Rate this item
(0 votes)

Dopo aver battuto i record di percorrenza di qualsiasi precedente missione spaziale, Opportunity continua a macinare centinaia di mentri verso sud, in direzione della "Marathon Valley"; una settimana fa, si è trovata ai piedi di questa spettacolare scarpata, di nome "Wdowiak Ridge", che potrebbe essere meta di ulteriori indagini nei prossimi giorni:

Mosaico NavCam Sol 3749

Credits: NASA/JPL/Cornell University - Processing: M. Di Lorenzo & K. Kremer

La scarpata è anche ben visibile in queste due immagini riprese dalla "HazardCam" posteriore (Curiosity sta procedendo da tempo in "retromarcia" per problemi ai motori delle ruote):

1R461017618EFFCG  P1312L0M1eSol 3750 (immagine rettificata e colorata)

Credits: NASA/JPL/Cornell University - Processing: M. Di Lorenzo & K. Kremer

La posizione del rover è indicata da un puntino rosso nella seguente immagine ripresa dall'orbita; si vede come il "Wdowiak Ridge" si prolunga verso SW fino a riunirsi con un cratere:

Wdowiak Ridge

Dall'altro lato del pianeta, Curiosity sta facendo avanti e indietro tra l'ingresso alla "Hidden Valley" (la depressione sabbiosa che doveva fungere da "autostrada" per il rover e che si è invece dimostrata decisamente insidiosa per il rischio di insabbiamento) e l'altopiano "Zabriskie"; si sta considerando un percorso alternativo verso un'altra vallata sabbiosa più a Nord, meno profonda, "Amargosa Valley".

Intanto, mentre si vagliano tutte le possibili alternative, Curiosity sta effettuando analisi in loco e, nei prossimi giorni perforerà anche una roccia.

La Hidden Valley ripresa con la MastCam il Sol 713

Sol717NRc

Credits: NASA/JPL - Processing: M.Di Lorenzo & K. Kremer

Read 1504 times Ultima modifica Giovedì, 14 Agosto 2014 23:31
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
More in this category: Ultime dai rover marziani »

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Inte...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 4 Luglio [Last update:...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 30 Giugno [updated on Jun...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 29/6/20 - Sol 564] Meteor...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 24/6/20). Le manovre della sonda am...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista