Displaying items by tag: cratere endeavour

Piccolo e tenace, Opportunity ha superato le settimane peggiori del suo ottavo inverno marziano e si appresta a festeggiare il 14° marteversario, ossia la ricorrenza dello sbarco su Marte avvenuta ormai nel lontano 2004. Progettato con il suo gemello Spirit per una missione di soli 90 sol (90 giorni marziani), ha superato ogni aspettativa e continua a regale scorci del Pianeta Rosso e sensazionali scoperte.

Published in Spirit & Opportunity

Circa un mese fa, Opportunity stava attraversando la pianura di Botany Bay in direzione di Solander Point, la collina dove trascorrerà il prossimo inverno marziano.

Da allora il rover ne ha fatta di strada, arrivando proprio alle pendici di Solander Point: un totale di circa 2,4 chilometri da Cape York, dove aveva lavorato per oltre 20 mesi.

Published in Spirit & Opportunity

Dopo la conferenza sugli aggiornamenti della missione Curiosity lo scorso 5 maggio, ieri si è tenuto un briefing anche sullo stato e i programmi del longevo rover Opportunity.

Sono quasi dieci anni che Opportunity è su Marte eppure sta per intraprendere un altro percorso che lo impegnerà diverse settimane: la destinazione è chiamata Solander Point, una zona molto stratificata, forse ancor più interessante di Cape York dove il rover ha lavorato negli ultimi 20 mesi.

Published in Spirit & Opportunity

Opportunity ha compiuto nove anni!

Era il 25 gennaio 2004, 5:05 UTC, quando il rover gemello di Spirit arrivava su Marte, nella regione di Meridiani Planum.

Atterrato in un piccolo cratere, il cratere Eagle, sarebbe dovuto resistere sul suolo marziano solo tre mesi ed avrebbe dovuto percorrere circa 600 metri ed invece, oggi, è ancora li, a regalarci bellissime foto ed emozionanti scoperte.

Published in Spirit & Opportunity

Mentre Curiosity lavora nel cratere Gale, per Opportunity si sta avvicinando il nono anniversario sulla superficie del Pianeta Rosso.

Il longevo rover della NASA ha camminato per diversi sol intorno all’affioramento “Matijevic Hill”, a Cape York, sul bordo del cratere Endeavour.

Published in Spirit & Opportunity

Opportunity si sta muovendo intorno alla zona di Matijevic Hill, a Cape York, sul bordo del cratere Endeavour, dove i dati orbitali hanno indicato la possibile presenza di fillosilicati argillosi.

Sempre in quest'area circa un mese fa, sul promontorio chiamato Kirkwood, era stato scoperto dal rover un nuovo tipo di Blueberries, un vero mistero geologico non ancora risolto.

Published in Spirit & Opportunity

Mentre Curiosity dopo soli 40 sol di esplorazione del Pianeta Rosso trova la prima prova schiacciante della presenza passata di acqua su Marte, il longevo Mars Exploration Rover Opportunity non è da meno: anche lui è alle prese con un'area di elevato interesse geologico.

Published in Appunti di vista
Sabato, 22 Settembre 2012 15:38

Anche Opportunity riprende il transito di Phobos

Solo qualche giorno fa, Curiosity aveva ripreso una parziale eclissi di Sole su Marte: la Mastcam del rover aveva fotografato il passaggio di Phobos sul disco solare.

Durante il sol 3078, è il veterano rover della NASA Opportunity a ripere l'impresa.

Published in Spirit & Opportunity
Martedì, 16 Ottobre 2012 12:07

Forse del ghiaccio vicino al rover Opportunity

Il Mars Exploration Rover Opportunity sta ancora studiando il grande cratere Endeavour.

Published in Spirit & Opportunity

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Inte...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 4 Luglio [Last update:...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 30 Giugno [updated on Jun...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 29/6/20 - Sol 564] Meteor...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 24/6/20). Le manovre della sonda am...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista