Lunedì 23 Luglio 2018
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Insight in viaggio!

Tre fotogrammi del lancio presi da Nasa television
Tre fotogrammi del lancio presi da Nasa television NASA TV / JPL / processing: M. Di Lorenzo

Alle 13.05 ora italiana è partito dalla California il lander "geologo" che indagherà l'interno del pianeta rosso, con un forte contributo europeo.

 Pochi giorni fa lo avevamo preannunciato, oggi il ventesimo veicolo che salpa alla volta del pianeta rosso si è sollevato dallo "Space Launch Complex 3" della base di Vandenberg, California, a bordo di un razzo Atlas-5 di "United Launch Alliance". E' la prima volta che una missione interplanetaria parte dalla West coast e il lancio è avvenuto nottetempo (alle 4:05 locali). Dopo circa 4 minuti di volo, il secondo stadio Centaur si è separato dal primo, effettuando poi due accensioni che hanno inserito la sonda nella sua traiettoria verso Marte. La time-line dettagliata del lancio è riportata di seguito:

InSight launch

Credit: 

 La missione InSight (che vuol dire "intuizione" ma che sta per "Interior Exploration using Sismic Investigations, Geodesy and Heat Transport") era stata selezionata dalla NASA quasi 6 anni fa ed è rivolta allo studio della struttura interna di Marte, dal nucleo alla superficie. Come recita l'acronimo, essa effettuerà indagini sismiche, geodetiche e di natura termica utilizzando un lander che, a prima vista, somiglia parecchio a Phoenix (a sua volta derivato dallo sfortunato Polar Lander)

 La costruzione del veicolo era iniziata 4 anni fa ma, a pochi mesi dal lancio previsto per il Marzo 2016, la missione subì un rinvio a causa di problemi tecnici di tenuta del vuoto allo strumento per indagini sismiche (SEIS), sviluppato in collaborazione con alcuni partner europei; questo ritardo è costato altri 150 milioni di dollari alla NASA. La sonda dovrebbe arrivare a destinazione impiegando solo 6 mesi e 3 settimane (il 26 Ottobre), grazie alla configurazione particolarmente favorevole dell'orbita marziana nell'attuale questa finestra, della quale però nessun'altra missione ha beneficiato (l'europea ExoMars 2018, come noto, sarebbe dovuta partire in queste settimane ma è stata rinviata al 2020).

Insight

Rappresentazione artistica dettagliata di Mars Insight su Marte. - Vicino al lander, a sinistra, è posato il sismometro, a destra la trivella. - Credit: NASA/JPL-Caltech

 La sonda, il prossimo autunno, entrerà nell'atmosfera del pianeta rosso e quella sarà la fase più critica del viaggio, con un volo di 6 minuti che verrà seguito col fiato sospeso dai tecnici JPL grazie alle informazioni ritrasmesse in tempo reale dei due nanosatelliti (anche questa è una primizia della missione), denominati "Mars Cube One" (MarCO), staccatisi anch'essi dal secondo stadio poco dopo la sonda madre e che la seguiranno a distanza. Se tutto va bene, dopo la discesa con paracadute e un'ultima fase in cui scenderà frenando con i retrorazzi e scegliendo autonomamente il luogo migliore dove atterrare, Insight si poserà in una pianura dell'emisfero settentrionale, non molto lontana dal cratere Gale dove Curiosity sta lavorando. Il braccio robotico, che in Phoenix era servito a raccogliere campioni di suolo da analizzare, qui servirà a posare i due preziosi strumenti sul suolo accanto al lander: oltre al già citato sismografo SEIS, principalmente di produzione francese (CNES), ci sarà anche lo "Heat Flow and Physical Properties Package" (HP3) costruito in Germania (DLR), che trivellerà il terreno studiandone le proprietà fisiche e il flusso di calore dal sottosuolo.

 Il filmato del lancio (meno bello di altri visti in passato, a dire il vero) è reperibile qui.

 

Riferimenti:
https://twitter.com/NASAInSight/status/992729490039148544/photo/1?tfw_site=NASA&ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.nasa.gov%2Fmission_pages%2Finsight%2Fmain%2Findex.html
https://blogs.nasa.gov/insight/

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

Sito web: https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

Immagine del giorno

Log: Missioni e Detriti

Dallo spazio attorno alla Terra

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 20 Luglio.

Sole

Attività solare - Crediti NASA/ESA/SOHO

STEREO Ahead - Crediti NASA

SOHO LASCO C2 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

 

 

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.