Scritto: Venerdì, 11 Marzo 2016 11:21 Ultima modifica: Venerdì, 11 Marzo 2016 15:11

InSight: scelta una nuova data di lancio


Dopo lo stop di dicembre causato da alcuni problemi al payload scientifico, la NASA ha finalmente annunciato una nuova finestra di lancio per il lander InSight. La partenza è ora in programma per il 5 maggio 2018, con l'atterraggio su Marte previsto per il 26 novembre dello stesso anno.

Rate this item
(0 votes)
InSight: scelta una nuova data di lancio Credit: NASA/JPL-Caltech

L'obiettivo principale di Insight è aiutarci a capire come i pianeti rocciosi, inclusa la Terra, si sono formati ed evoluti.

Uno degli strumenti fondamentali del lander, il Seismic Experiment for Interior Structure (SEIS), un sismografo fornito dal CNES (Centre National d'Études Spatiales) in collaborazione con il DLR e le agenzie spaziali della Svizzera e del Regno Unito, in grado di misurare movimenti del terreno piccoli come il diametro di un atomo, richiede un sottovuoto perfetto dei tre sensori principali per resistere alle difficili condizioni operative dell'ambiente marziano. All'inizio del 2015 una perdita, successivamente riparata, aveva impedito al sismografo di conservare tale condizione ed il problema si era ripresentato a fine anno, durante alcune prove di laboratorio a -45 gradi Celsius. Di conseguenza, i funzionari della NASA valutarono che non c'era più tempo per risolverlo nuovamente, ripetere i test, garantire l'efficacia della soluzione e quindi la riuscita della missione. Per cui, sospesero il lancio.
Ora, i responsabili dell'Agenzia Spazile Statunitenze e del CNES hanno proposto di riprogettare e costruire un nuovo contenitore sottovuoto per lo strumento, che dovrà resistere almeno per i due anni previsti della missione primaria. La collaborazione diventerà più stretta tra i due team e la riprogettazione si svolgerà direttamente presso il Jet Propulsion Laboratory, piuttosto che al CNES. Quest'ultimo si occuperà dell'integrazione con lo strumento SEIS e dei test.

Nei prossimi mesi, sono in programma diversi riesami intermedi per controllare i progressi tecnici e la fattibilità. Anche il costo del ritardo di due anni, totalmente a carico della NASA, è in corso di valutazione ed una stima verrà presentata nel mese di agosto ma si aggirerà intorno ai 150 milioni di dollari.

Altre informazioni su questo articolo

Read 1101 times Ultima modifica Venerdì, 11 Marzo 2016 15:11
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Please enable the javascript to submit this form

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 17 Agosto

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 17 Agosto).

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 16/8 [Last update: aug,16 ore 21] Reboost!

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 13/8/19). New!

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 16/8 [Last update: aug,16].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 16/8 - Sol 254]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 13/8/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 13 agosto [updated on aug,13]

HOT NEWS