Displaying items by tag: 67p

Dopo il periodo di esclusiva, alcuni strumenti della missione dell'ESA Rosetta hanno iniziato a condividere i loro dati.
I primi set rilasciati vanno da gennaio 2014, cioè da quando la sonda era stata risvegliata dall'ibernazione, a metà novembre 2014, ovvero agli ultimi giorni pre-landing.

Pubblicato in Rosetta
Domenica, 02 Agosto 2015 11:35

Chury e il vento solare

Una delle indagini chiave della missione dell'ESA Rosetta, lo studio dell'interazione del vento solare con la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, sta rivelando importanti risultati, soprattutto ora che la cometa si sta avvicinando all'appuntamento con il perielio.

Pubblicato in Rosetta

Con un comunicato, l'ESA ha fatto il punto sui primi risultati salienti dei dati ottenuti da Philae nel corso del #CometLanding del 12 novembre 2014.

Pubblicato in Rosetta
Lunedì, 27 Luglio 2015 05:25

Coda lunga

Mentre la sonda dell'ESA Rosetta si avvicina al perielio insieme a Chury, la cometa sta offrendo un interessante spettacolo anche agli astronomi che la osservano da Terra.

Pubblicato in Immagine del giorno
Domenica, 26 Luglio 2015 06:37

Un viaggio a Imhotep

La regione Imhotep, sul grande lobo cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko, è una delle più interessanti: geologicamente diversificata è stata dettagliatamente descritta in un nuovo studio guidato da Anne-Thérèse Auger del Laboratoire d'Astrophysique de Marseille (LAM, France).

Pubblicato in Rosetta

Le ricerche del piccolo Philae sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko continuano senza successo.

Pubblicato in Rosetta
Martedì, 14 Luglio 2015 19:46

Rosetta si prepara al perielio

Mentre oggi la sonda della NASA New Horizons ha segnato una pietra miliare nell'esplorazione spaziale, tra un mese un'altra missione vivrà uno dei momenti più emozionanti della sua storia. Ieri è iniziato il conto alla rovescia per la sonda dell'ESA Rosetta che sta accompagnando la cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko verso il perielio.

Pubblicato in Rosetta
Sabato, 11 Luglio 2015 07:32

Rosetta di nuovo in contatto con Philae

Dopo qualche giorno di silenzio (e di panico!), il 9 luglio, tra le 19:45 e le 20:07, Philae ha parlato nuovamente con Rosetta.
La nuova trasmissione è merito del secondo tentativo di comunicazione con lo strumento COmet Nucleus Sounding Experiment by Radiowave Transmission (CONSERT).

Pubblicato in Rosetta
Mercoledì, 08 Luglio 2015 21:03

Philae, se ci sei batti un colpo!

Un breve video-messaggio di aggiornamento su Philae è stato pubblicato sul blog della missione dell'ESA Rosetta e purtroppo non ci sono buone notizie, nel senso che non ci sono notizie.

Pubblicato in Rosetta
Lunedì, 06 Luglio 2015 05:37

C'è vita su Chury?

Da quando la sonda dell'ESA Rosetta si è avvicinata a pochi chilometri dalla superficie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, tra settembre ed ottobre 2014, le immagini ad alta risoluzione di OSIRIS hanno mostrato dettagli del nucleo senza precedenti.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Aggiornato il 5/3/21. Le manovre della sonda ...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 5/3/21 - Sol 806] - Meteo...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 5 Marzo [updated on March, ...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 3 Marzo [Last update:&...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 28 febbraio [Last upda...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista