Displaying items by tag: jaxa

Giovedì, 08 Gennaio 2015 05:11

Akatsuki ci riprova con Venere

Forse, alcuni di voi ancora lo ricorderanno. Nel 2010, la Japanese Aerospace Exploration Agency (JAXA) aveva iniziato una missione dedicata a Venere, lanciando la sonda PLANET-C (The Venus Climate Orbiter), soprannominata "Akatsuki" che in giapponese significa "alba" (letteralmente luna rossa), con l'intenzione di studiare la meteorologia e la superficie del pianeta.

Pubblicato in Missioni Spaziali
Sabato, 06 Dicembre 2014 08:00

Hayabusa 2 completa la fase 1 in ottima forma

Hayabusa 2, lanciata con successo il 3 dicembre, ha completato una sequenza di importati operazioni in orbita.

Pubblicato in Hayabusa 2
Lunedì, 01 Dicembre 2014 05:33

2 rinvii per il lancio di Hayabusa 2

Il lancio della sonda giapponese Hayabusa 2 è stato rimandato una seconda volta a causa delle condizioni meteo.

Pubblicato in Hayabusa 2

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 15 Maggio [Last update...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 15 Maggio [Last update:&nbs...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 12 Maggio [updated on 05/1...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Aggiornato il 10/5/21. Le manovre della sonda...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 7/5 - Sol 868] - Meteorol...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista