I due lanci sono avvenuti a 15 minuti uno dall'altro; il primo è stato quello di SpaceX da Cape Canaveral (SLC-40), 17 minuti dopo la nostra mezzanotte, mentre quello di Rocket Lab è avvenuto dalla base neozelandese di Mahia ed è stato il 47° lancio per questo piccolo vettore. Denominata ‘Beginning Of The Swarm’, la missione di Electron consisteva nel rilasciare a 520 km di altezza  il sud-coreano NEONSAT-1 della KAIST e, a 1000 km, il prototipo ACS3 della NASA, di cui abbiamo già parlato in un recente articolo. Tutto sembra essere andato per il meglio, si attendono conferme....