Il rover veterano è fermo in questa regione da una dozzina di giorni, nel corso dei quali è stata effettuata la raccolta di un campione dalla roccia "Mineral King". Anche se il trapano non ha raggiunto la profondità prevista e la quantità di materiale raccolto era piccola, lo strumento CheMin è stato in grado di analizzarlo tramite diffrazione di raggi X mentre il SAM ha eseguito una "Evolveded Gas Analysis" (EGA). Presto Cury dovrebbe ricominciare la sua marcia in salita lungo la vallata Gediz, sulle pendici del Monte Sharp.

Mineral King
Mast Camera (Mastcam) - Sol 4107. Credits: NASA/JPL-Caltech/MSS