Il lancio è avvenuto un minuto dopo la mezzanotte locale dallo "Space Launch Complex 40" (SLC-40) di Cape Canaveral in Florida e l'immagine è stata scattata un minuto dopo, quando il razzo stava già uscendo dalla troposfera. Qui sotto, un'altra suggestiva immagine del lancio, stavolta a lunga esposizione e con il Falcon Heavy in primo piano, pronto a decollare solo 23 ore dopo (a seguito di un rinvio di 48 ore) per la missione Hughes JUPITER 3.

 Questo è stato il 15° volo per il booster che è poi atterrato sulla piattaforma-drone "A Shortfall of Gravitas" nell'oceano Atlantico. I 22 satelliti Starlink poi rilasciati in orbita erano di nuova generazione "v.2 mini".

Starlink 23072b
Credits: SpaceX - Processing: Marco Di Lorenzo

Il lancio può essere rivisto qui

SI è trattato del 110esimo lancio orbitale globale, il 59esimo per gli Stati Uniti ed il 49esimo per la SpaceX.