La evidente discontinuità geologica che caratterizza la scarpata del "Greenheugh Pediment" è stata chiamata "Marker Band" ed è stata oggetto delle indagini nelle ultime settimane. Il rover adesso si sta spostando verso sud-sud-est per incontrare nuovamente tale discontinuità alla base di un altro rilievo, com abbiamo già anticipato prima di Natale.

 L'immagine è il risultato della fusione e della colorizzazione di 3 riprese in bianco e nero e abbraccia un campo ampio oltre 100° in orizzontale; il cielo è in parte sintetico per eliminare le discontinuità e i vuoti del mosaico originale.