La sonda, dopo avere visitato da vicino i giganti Giove e Saturno, è stata diretta verso i confini del sistema solare, penetrando lo spazio interstellare nel 2018 e fornendo dati unici e preziosi su questo ambiente e sulla sua interazione con l'eliosfera solare. Attualmente, essa si trova a 19,60 miliardi di km dal Sole e se ne allontana a 15,3 km/s. La sua gemella Voyager1 è ancora più distante e celebrerà il 45° anno nello spazio tra 16 giorni. Una visualizzazione della posizione attuale della sonda può essere ottenuta tramite l'interfaccia "Eyes On The Solar System" della NASA.