Scritto: Giovedì, 14 Aprile 2022 07:41 Ultima modifica: Giovedì, 14 Aprile 2022 08:32

Costeggiando il Delta


 Perseverance è ormai a meno di 200 metri dalla scarpata meridionale del delta e la sta aggirando per poi inoltrarsi nel letto del paleo-fiume Neretva.

Rate this item
(1 Vote)
Sol 407, NavCam (dopo unione, riduzione della vignettaura e aggiustamento cromatico)
Sol 407, NavCam (dopo unione, riduzione della vignettaura e aggiustamento cromatico)
Credits: NASA/JPL/Goddard - processing: Marco Di Lorenzo

 Le due riprese grandangolari sono state effettuate il 12 marzo da una delle due fotocamere di navigazione ad alta definizione, in direzione Sud-Ovest e Nord-Ovest rispettivamente. Nella porzione superiore possiamo ammirare la regione più prossima della scarpata alta circa 40 metri mentre in quella inferiore, andando da destra a sinistra, vediamo la porzione distante del Delta, il bordo occidentale del cratere Jezero e, in primo piano, il profilo regolare dell'altura "Kodiak", distante circa 1 km dal rover.

 Grazie alle sue capacità migliorate di navigazione, e complice anche un terreno pianeggiante e libero da grossi ostacoli, a partire da fine febbraio e nell'arco di 45 giorni marziani, Perseverance ha coperto in media quasi 100 metri al giorno, raddoppiando l'odometria accumulata nel primo anno di attività. Dal canto suo, il drone Ingenuity non è stato da meno, effettuando 25 spostamenti per un totale di quasi 6 km percorsi in oltre 46 minuti di volo. Possiamo dire che, nel complesso, la missione "Mars2020" della Nasa sia un successo che ha superato le più rosee aspettative, al contrario della sfortunatissima missione europea ExoMars che ha subito innumerevoli ritardi e rischia di non partire mai alla volta del pianeta rosso...

 

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 89 volta/e Ultima modifica Giovedì, 14 Aprile 2022 08:32

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli in questa categoria: « Un freddo ideale Dall'alba al tramonto »
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento:4 luglio 2022

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 5 luglio ...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 1 luglio. Statistiche sull...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora