Scritto: Sabato, 19 Marzo 2022 03:04 Ultima modifica: Sabato, 19 Marzo 2022 09:05

La rivincita di Perseverance


Negli ultimi due giorni, il rover ha inanellato due drives di eccezionale lunghezza, uno dei quali è un record assoluto... adesso si fa sul serio!

Rate this item
(3 votes)
A sinistra due riprese risalenti al Sol 382 (in alto, dalla Right Navigation Camera, in basso dalla Front-Levt Hazard Cam); a destra, mappa aggiornata del percorso del rover con indicazione della posizione attuale del drone Ingenuity (marker azzurro). Il punto rosso indica invece il luogo dove Perseverance atterrò, 13 mesi fa (Butler Station)
A sinistra due riprese risalenti al Sol 382 (in alto, dalla Right Navigation Camera, in basso dalla Front-Levt Hazard Cam); a destra, mappa aggiornata del percorso del rover con indicazione della posizione attuale del drone Ingenuity (marker azzurro). Il punto rosso indica invece il luogo dove Perseverance atterrò, 13 mesi fa (Butler Station)
Credits: NASA/JPL/Caltech - Processing: Marco Di Lorenzo

 Soltanto 4 giorni fa, raccontavamo del superamento, da parte di drone-elicottero Ingenuity, della distanza percorsa da inizio missione rispetto a Perseverance. La supremazia è durata ben poco perchè, il 17 e 18 marzo (Sol 381 e 382 rispettivamente) il rover ha effettuato due notevolissimi spostamenti a Nord-Est, evidenziati nella mappa a destra dai tratti in giallo e verde, rispettivamente. Questo ha consentito di coprire quasi 546 metri, stabilendo nel secondo giorno il nuovo record di 293,6 metri, un primato assoluto per qualsiasi rover su Marte! Il record più generale di spostamento giornaliero, però, lo detiene ancora strettamente Ingenuity che, l'estate scorsa, è riuscito a percorrere ben 625 metri nel corso del suo nono volo.

 A sinistra vediamo due immagini riprese ieri, in occasione dell'ultimo drive "record". Quella in alto mostra la porzione terminale dello spostamento, con le tracce lasciate dalle ruote in controluce; in primo piano, vediamo il generatore ai radio-isotopi e l'antenna esagonale ad alto guadagno. L'immagine in basso è invece un dettaglio della ruota anteriore sinistra in cui è ancora intrappolato il sasso di cui avevamo parlato due settimane fa, che comunque non ha impedito al rover di percorrere grandi distanze! Entrambe le immagini hanno ricevuto correzioni di varia natura per ridurre distorsioni e dominanze cromatiche.

 Adesso Perseverance dista soli 300 metri dal bordo del cratere Orotava, il suo prossimo obiettivo (in alto a destra) e si è portato a 1 km esatto dal drone, situato a Ovest ai piedi di una collinetta nella regione sabbiosa di Sèitah. L'odometria totale di Perseverance ha raggiunto 5,13 km e questi risultati segnano un deciso cambiamento di passo nell'ambiziosa missione, da attribuire all'ottimo funzionamento del software di navigazione autonoma installato qualche mese fa sul rover. Questo renderà possibile, in pochi anni, l'esplorazione del Delta del paleo-fiume Neretva e la fuoriuscita dal cratere Jezeero, per poi raggiungere una zona a occidente dove recapitare i campioni di suolo raccolti, da riportare a Terra tramite un'altra missione dedicata all'inizio del prossimo decennio. 

 Per ulteriori dettagli e statistiche continuamente aggiornate, si faccia riferimento al Mission Log.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 165 volta/e Ultima modifica Sabato, 19 Marzo 2022 09:05

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli ultimi articoli di Marco Di Lorenzo (DILO)

Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2022

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 7 agosto. Statistiche sull...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 5 agosto ...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora