Negli ultimi giorni, SpaceX ha sperimentato il sistema di alimentazione del "Tank Farm", il complesso di serbatoi visibile sulla sinistra, rifornendo di combustibile criogenico sia il veicolo S20 sulla destra che che il serbatoio di test B2.1, visibile ai piedi della Orbital Tower. Attualmente il lancio orbitale è previsto per gennaio, ma non è da escludere un possibile slittamento a marzo per problemi tecnico-burocratici; di sicuro i tempi si stanno dilatando rispetto ai piani iniziali di Elon Musk, molto più aggressivi ed esaltanti!