Curiosity si trova arroccato sulle pendici del monte Sharp tra affioramenti dalla stratigrafia complessa, ricchi di venature che richiederanno parecchio lavoro extra per i geologi planetari.
A sinistra, il passaggio "Maria Gordon Notch", verso cui si dirigerà Curiosity (si veda il nostro Mission Log dedicato), è sempre più vicino.

Questa particolare conformazione del paesaggio, questa volta, ci ha suggerito una prospettiva diversa dai soliti selfie, più artistica.
Il selfie in apertura è disponibile a piena risoluzione sul nostro album di Flickr.

Qui sotto il dettaglio di un affioramento ripreso nel sol 3294:

curiosity sol 3294

Curiosity sol 3294 (de-bayer con bilanciamento del bianco). Immagine a piena risoluzione: https://flic.kr/p/2mKCEcV
Credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS - Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today