Come spiegato da Massimo Martini in questo articolo, il Node Module (NM) Prichal dovrebbe essere lanciato il 24 novembre e attraccherà al boccaporto nadir del nuovo modulo russo Nauka, aggiungendo altre quattro porte di tipo HDA al segmento russo per future espansioni. Prichal attraccherà a Nauka utilizzando il sistema HDA, che richiederà prima la rimozione dell'anello adattatore HDA-SSVP dal boccaporto nadir di Nauka. Questo anello è stato aggiunto come "polizza assicurativa" nel caso in cui Prichal non riuscisse a raggiungere l'orbita. Sempre nella speranza che uno dei frammenti prodotti dallo scellerato test antisatellite (sempre russo) non danneggi seriamente la ISS nei prossimi mesi!