A differenza delle precedenti, questa versione potenziata non necessiterà di un rimorchiatore per raggiungere il porto di Cape Canaveral e dovrebbe essere capace di mantenere la sua posizione anche in condizioni di mare mosso, entro un errore di soli 3 metri. Come il resto della flotta, il suo nome curioso è tratto dal fantascientifico Ciclo della Cultura dello scrittore scozzese Iain Banks.