Scritto: Sabato, 17 Luglio 2021 05:52 Ultima modifica: Sabato, 17 Luglio 2021 06:01

Il vicinato galattico


Un team di astronomi ha rilasciato nuove foto di galassie vicine che assomigliano a fuochi d'artificio cosmici colorati.

Rate this item
(1 Vote)
Questa immagine combina le osservazioni delle galassie vicine NGC 1300, NGC 1087, NGC 3627 (in alto, da sinistra a destra), NGC 4254 e NGC 4303 (in basso, da sinistra a destra) scattate con il Multi-Unit Spectroscopic Explorer (MUSE) su Il Very Large Telescope (VLT) dell'ESO. Questa immagine combina le osservazioni delle galassie vicine NGC 1300, NGC 1087, NGC 3627 (in alto, da sinistra a destra), NGC 4254 e NGC 4303 (in basso, da sinistra a destra) scattate con il Multi-Unit Spectroscopic Explorer (MUSE) su Il Very Large Telescope (VLT) dell'ESO. Crediti. ESO/PHANGS

L'immagine combina le osservazioni delle galassie vicine NGC 1300, NGC 1087, NGC 3627 (in alto, da sinistra a destra), NGC 4254 e NGC 4303 (in basso, da sinistra a destra) scattate con il Multi-Unit Spectroscopic Explorer (MUSE) su Il Very Large Telescope (VLT) dell'ESO. Combinando questi nuovi dati con quelli dell'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), di cui l'ESO è partner, il team sta cercando di far luce sui meccanismi di formazione stellare.

Ogni singola immagine è una combinazione di osservazioni condotte a diverse lunghezze d'onda della luce per mappare le popolazioni di stelle e il gas caldo. I bagliori dorati corrispondono principalmente a nubi di idrogeno ionizzato, ossigeno e gas di zolfo, che segnalano la presenza di stelle appena nate, mentre le regioni bluastre sullo sfondo rivelano la distribuzione di stelle leggermente più vecchie.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 237 volta/e Ultima modifica Sabato, 17 Luglio 2021 06:01

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2022.

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 20 gennaio. ...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 19 gennaio. Statistiche su...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 7/1/22 - Sol 1105] - Mete...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora