Print this page
Scritto: Lunedì, 12 Luglio 2021 10:33 Ultima modifica: Martedì, 13 Luglio 2021 06:34

La risalita che non ci si aspettava


La risalita dei contagi è ormai rapida, con un incremento del 7-8% giornaliero negli ultimi giorni, a causa del diffondersi delle varianti più contagiose unite al rilassamento delle restrizioni.

Rate this item
(1 Vote)
Nel grafico più grande, il numero di contagi giornalieri (in rosso) e cumulativi (in blu) con le corrispondenti curve di interpolazione/estrapolazione (giallo e azzurro); in alto a sinistra, il tasso di crescita su base settimanale, con il modello a tratti di crescita relativa costante (linee tratteggiate orizzontali) mentre in basso a destra, dettaglio dell'ultimo periodo, stavolta in scala lineare. In alto a sinistra, invece, gli incrementi relativi medi, su base settimanale
Nel grafico più grande, il numero di contagi giornalieri (in rosso) e cumulativi (in blu) con le corrispondenti curve di interpolazione/estrapolazione (giallo e azzurro); in alto a sinistra, il tasso di crescita su base settimanale, con il modello a tratti di crescita relativa costante (linee tratteggiate orizzontali) mentre in basso a destra, dettaglio dell'ultimo periodo, stavolta in scala lineare. In alto a sinistra, invece, gli incrementi relativi medi, su base settimanale
Source: ministero della salute / Il Sole 24ore - Processing and Model: Marco Di Lorenzo

 Quella che 9 giorni fa era solo un'avvisaglia, ora è una evidenza crescente. In una settimana i contagi giornalieri sono cresciuti del 60% e, a questo ritmo, potremmo tornare sopra i 10000 casi al giorno in meno di 1 mese! Va però detto che, almeno per ora, questo non si sta ripercuotendo sull'occupazione delle terapie intensive, basse e stabili, e nemmeno sui decessi, che anzi ieri hanno raggiunto un minimo di 7 casi, il più basso dal 13 settembre. L'impressione è che la stagione calda e la percentuale ormai ampia di popolazione vaccinata (i 2/3 degli ultra dodicenni hanno ricevuto almeno una dose) possano evitare che questo rigurgito di contagi abbia effetti pesanti sugli individui colpiti.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 109 volta/e Ultima modifica Martedì, 13 Luglio 2021 06:34

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.