La foto originale, scattata nel tre giorni fa da una delle due fotocamere con zoom poste sulla "mastcam", è stata processata per accentuare il contrasto e le differenze di colore. La vista è ad occidente e, dietro la collina, si intravede il bordo del cratere Jezero; al di là di esso, c'è la destinazione finale di Perseverance, che tra qualche anno dovrà rilasciare in quella zona oltre 40 campioni di suolo raccolti in precedenza, da riportare a terra con un'altra missione. Come descritto in questo articolo di Elisabetta Bonora, il rover non visiterà da vicino questa collina e la regione circostante ma, stranamente, tra non molto invertirà il suo percorso verso S-W tornando nei pressi del luogo di atterraggio (Butler station) per poi percorrere una traiettoria settentrionale e infine dirigersi verso il delta del paleo-fiume Neretva. Come sempre, per ulteriori dettagli, statistiche ed aggiornamenti rimandiamo al Mission Log dedicato.