L'immagine, con contrasto lievemente aumentato, è stata scattata dalla fotocamera a colori durante la manovra di "pitch", quando il girocottero si è inclinato leggermente innalzando il suo campo di vista, per potersi spostare verso ovest allontanandosi di un paio di metri dal rover. Quest'ultimo per poco non è stato inquadrato (si trova al centro in alto) ma le numerose tracce lasciate dalle sue ruote sul “Wright Brothers Field” sono ben visibili, soprattutto nella versione sottostante, ingrandita e con bilanciamento del bianco. Nell'immagine di apertura si intravedono anche le estremità di due zampe in carbonio del Ingenuity; si notano tenga presente che la fotocamera a colori ha una risoluzione nativa di ben 13 Mpixel (4208x3120) ed un campo di vista ampio circa 47°, centrato 22° sotto l'orizzonte quando il drone è in assetto orizzontale. 

Ingenuity FirstColor detail e

 Credits: NASA/JPL/Caltech - Processing: Marco Di Lorenzo